La Fitness Club ha partecipato ai campionati italiani di kick boxing Wfc

Zakarria Aflousse protagonista a Milano

Si è svolta domenica scorsa a Bussero, in provincia di Milano, la nuova tappa dei Campionati Italiani di kick boxing indetti dalla Wfc.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08-05-2014 alle ore 00:00:00.
zakarria-aflousse-protagonista-a-milano-560fac3b6749b3.jpg
Da sinistra il maestro Daniele Fenaroli, Zakarria Aflousse, Elia Peligra e Giulia Longo

Si è svolta domenica scorsa a Bussero, in provincia di Milano, la nuova tappa dei Campionati Italiani di kick boxing indetti dalla Wfc.

Nell’occasione, straordinario esordio nel contatto pieno per Zakarria Aflousse nella categoria 61 kg della specialità K1 (in questa disciplina sono previste le ginocchiate al tronco, oltre a tutte le tecniche previste nel regolamento di kick-boxing). L’atleta biellese, alla prima esperienza sul ring, ha affrontato il francese Hugo Basile della Energy Fight Club ed è stato protagonista di un match impeccabile dal punto di vista tattico. Le sue precise e veloci tecniche hanno saputo mettere in difficoltà l’avversario già nel corso del primo round, anche se la svolta dell’incontro è arrivata a metà della seconda ripresa, quando un potente calcio girato ha messo ko Basile, un colpo che, dopo il conseguente conteggio da parte dell’arbitro, non gli ha permesso di proseguire l’incontro. Stesso risultato nella finale del torneo, con verdetto unanime a favore di Aflousse, anche nel secondo match contro Luca Gregori del Team Verri, arcigno e forte atleta di Pavia. Gregori ha provato a mettere in difficoltà il portacolori della palestra Fitness Club di Ponderano - allenato dal Maestro Daniele Fenaroli -, ma i suoi attacchi sono stati ben presto neutralizzati e nella rimessa dei colpi ha subito devastanti low kick e pungenti diretti al viso. Entrambi i fighter hanno comunque disputato un gran bel match.

Gli incontri “light”, invece, si sono disputati su quattro quadrati di gara e prevedevano incontri singoli da un minuto e mezzo per tre riprese. Bellissima si è rivelata la prova di Elia Peligra, che grazie alla notevole tecnica di base ha meritatamente sconfitto ai punti Amedeo Guzzo della palestra Real Combat. Infine, in un incontro dall’elevato livello di tatticismo, Giulia Longo non è riuscita a mantenere alta la concentrazione dopo le prime due eccellenti riprese e alcune leggerezze nella fase di difesa sono state determinanti e ben sfruttate dalla sua rivale, che alla fine ha sfruttato le opportunità e centrato la vittoria.

Tags: kick boxing, Fitness Club

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia