La rubrica di Paolo Mander

Voglio un pediatra di base che visiti a domicilio mio figlio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24-12-2016 alle ore 15:49:20.
Voglio un pediatra di base che visiti a domicilio 3
Paolo Mander

Apprezziamo tutti il nuovo look dell'ospedale di Biella; la cortesia del personale e il funzionamento del centralino; un po' meno i cartelli indicatori all'interno, giá modificati, integrati, sovrapposti e con qualche aggiunta a mano, come é giusto che sia in un Paese creativo come il nostro.

Quello che apprezziamo di meno è ciò che sta dietro alla facciata della sanitá; parliamo del costo esorbitante, per la comunitá, di servizi sostanzialmente inutilizzabili. Sappiamo tutti cosa significa prenotare un semplice esame o un intervento ambulatoriale; mesi se non anni di attesa, oppure pagare e avere il servizio privato, subito. E così paghiamo due volte. Oggi vogliamo parlare in particolare dei pediatri di base. Diciamo subito che molti di noi, e non solo chi se lo può permettere, il medico per i propri figli se lo sceglie (e paga) da solo; ma si sa, per il loro benessere mangeremmo pane e cipolle a vita.

Ma se, malauguratamente, il servizio pediatrico di base dobbiamo utilizzarlo come unica alternativa, ci scontriamo con una realtá diversa. Visite approssimative quanto veloci; assenza di un servizio domiciliare; sperare di trovarlo, quel pediatra, e che risponda al telefono. Quello che forse dà più fastidio è che, se e quando richiama, sembra che ci stia facendo un favore, o che l'abbiamo disturbato mentre era impegnato a studiare i massimi sistemi.

Ma noi vorremmo solo un angelo custode della salute dei nostri figli, niente di più. E così può accadere anche di peggio, cioè che un pediatra, e qui stiamo parlando di quello che occupa i locali del Comune di Occhieppo Superiore, cambi in piena stagione influenzale, per la seconda volta, il numero di telefono senza avvertire nessuno; tantomeno i suoi pazienti (tanto sono dei rompiscatole). Peccato che anche quel medico, come tutti gli altri, vive con le risorse della collettivitá, tasse e trattenute.

Abbiamo fatto un esempio per non generalizzare; ci sono tanti medici di base preparati e coscienziosi, diciamolo ben chiaro. Come vogliamo sottolineare che il servizio di pediatria dell'ospedale invece funziona davvero bene; medici professionali e umani. Ma la pediatria di base, nel Biellese, è messa maluccio.
Buon Natale a tutte le mamme.

Paolo Mander

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia