Il Movimento Giovani Padani torna a chiedere provvedimenti

"Violenze in Riva, la situazione peggiora e nessuno interviene"

L'ultimo episodio di violenza avvenuto in Riva non è passato inossservato al Movimento Giovani Padani, che torna a sollecitare provvedimenti da parte dell'attuale amministrazione cittadina.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22-04-2015 alle ore 00:00:00.
violenze-in-riva-la-situazione-peggiora-e-nessuno-interviene-560feaa86970a3.jpg
Si torna a parlare di movida e violenze (foto di repertorio)

L'ultimo episodio di violenza avvenuto in Riva non è passato inossservato al Movimento Giovani Padani, che torna a sollecitare provvedimenti da parte dell'attuale amministrazione cittadina.

"Da anni - spiega Alessio Ercoli - chiediamo una maggiore presenza di forze dell’ordine in loco e l’installazione di telecamere di sicurezza nei punti ritenuti più pericolosi, ovvero nelle vie dove sono presenti i locali e zone limitrofe. Purtroppo fino adesso il massimo che è arrivato sono stati sberleffi da una parte e immobilismo dall’altra. Eppure basterebbe poco per cercare di porre rimedio a un grave problema che negli ultimi anni sta prendendo piede in modo preoccupante, poiché Biella è una città di piccole dimensioni e le aggressioni avvengono in una zona limitata e precisa".

Nelle ultime settimane, anche grazie a un rinnovato impegno straordinario delle forze dell'ordine, la situazione sembrava essere migliorata. Non secondo Ercoli: "Spiace vedere come la situazione stia peggiorando e nessuno pensi a come porvi rimedio: la città sta diventando meno sicura (almeno nella zona della movida la sera) e ciò non è frenato da decisioni o azioni dell’amministrazione comunale, che troppo spesso non si preoccupa del problema o lo rinvia. Ma è bene pensare a tutti quei giovani che ogni venerdì e sabato sera escono per divertirsi e svagarsi e si ritrovano coinvolti in una lite col rischio di finire all’ospedale. Crediamo che sia giunta l’ora di iniziare a prendere qualche provvedimento e di farlo in maniera seria e continua, perché non è possibile permettere queste violenze”.

Tags: violenza, movida, alessio ercoli, movimento giovani padani, biella, riva

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia