L’assessore regionale Saitta: "Gli ospiti verranno trasferiti in altre strutture idonee"

Villa Adelaide, decisa la chiusura della comunità per minori

La comunità per minori Villa Adelaide verrà chiusa. Ad annunciarlo l’assessore regionale alla sanità, Antonio Saitta. L’istituto di cura per malattie psichiatriche è stato al centro di parecchie polemiche nei giorni scorsi. Molte le segnalazioni riguardo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05-11-2014 alle ore 00:00:00.
villa-adelaide-decisa-la-chiusura-della-comunita-per-minori-560fda6d797863.jpg
Villa Adelaide

La comunità per minori Villa Adelaide verrà chiusa. Ad annunciarlo l’assessore regionale alla sanità,  Antonio Saitta. L’istituto di cura per malattie psichiatriche è stato al centro di parecchie polemiche nei giorni scorsi. Molte le segnalazioni riguardo alla situazione complessiva del centro. Ad interessarsi della casa di cura anche Stefania Batzella, consigliere regionale del M5S Piemonte e componente della IV Commissione regionale

“Ho constatato in prima persona - ha affermato -  la non adeguatezza del centro per minori con importanti problemi psichici, di comportamento e relazionali ed anche per quanto riguarda la gestione del personale. Quindi ho provveduto a segnalare tempestivamente la situazione all'assessorato alla Sanità.

“All'incontro con il direttore dell'Asl di Biella  - prosegue Batzella - e con il responsabile della vigilanza, sono seguite diverse visite ispettive che hanno confermato la non adeguatezza della struttura e, di fatto, hanno determinato la revoca dell'accreditamento”.

Il consigliere del Movimento 5 Stelle ha quindi interrogato il presidente della giunta e l'assessore alla sanità Antonio Saitta per apprendere se l'Asl di Biella avesse rinnovato l'accreditamento del servizio agli attuali gestori della Comunità terapeutica. “Questo pomeriggio - afferma Saitta -  ho risposto ad un Question Time relativo ad alcune criticità riscontrate nella gestione della comunità terapeutica. Il direttore generale dell’ASL mi ha inviato una relazione dalla quale emerge che Villa Adelaide è stata oggetto di regolare e periodico controllo da parte della Commissione di Vigilanza dell’ASL Biella. L’ultimo dei sopralluoghi è avvenuto il 24 settembre 2014, e altri accertamenti nelle settimane successive. A seguito di tali controlli la Commissione di Vigilanza ha redatto un verbale, in cui si propone, nell’ottica di salvaguardare la salute e i programmi terapeutico/riabilitativi degli ospiti nonché l’incolumità degli operatori, la revoca dell’accreditamento istituzionale nonché della relativa autorizzazione al funzionamento nonché l’avvio delle procedure che dovranno portare all’ordinanza del sindaco di cessazione del servizio e alla chiusura della struttura e al trasferimento degli ospiti in altre idonee strutture. Il direttore generale dell’ASL di Biella il 16 ottobre ha adottato una delibera urgente di presa d'atto delle conclusioni della Commissione di Vigilanza, disponendo la trasmissione del documento al sindaco del Comune di Cavaglià per i provvedimenti di competenza”.

Tags: villa adelaide, Cavaglià, Regione Piemonte, comunità per minori

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia