Tutti gli eventi in programma oggi nel Biellese

Vigilia di Pasqua con tantissime cose da fare

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26-03-2016 alle ore 08:15:38.
Vigilia di Pasqua con tantissime cose da fare 4
Teatrando presenta lo spettacolo "Noi sian come le lucciole"
 
fino al 26 marzo 2016 - Arte e Cultura
Santuario di Oropa

Sabato Santo 26 marzo, ore 10.30 Ufficio delle Letture e ore 21 Veglia Pasquale.

INFO
Ufficio accoglienza
Telefono 015 25551200
www.santuariodioropa.it
info@santuariodioropa.it
 
 
fino al 30 marzo 2016 - Arte e Cultura
Candelo, Cinema Verdi, via Marco Pozzo 2

Film: Sala 1, Orso Lindo: "Suffragette" (giovedì in versione inglese con sottotitoli in italiano).
Sala2, Belvedere: "La corte" (mercoledì in versione francese con sottotitoli in italiano).
Orari: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 21.30
sabato e lunedì ore 20 e 22.15
domenica ore 16, 20 e 22.15.

INFO
Cinema Verdi
Telefono 015 2536417
www.cinemaverdi.com
cinemaverdi@mclink.it
 
 
fino al 26 marzo 2016 - Outdoor e Sport
Biella, Palazzetto di via Pajetta

Pallacanestro.
Torneo giovanile Under 20.
Organizzato da Associazione Paolo Raspino Evermore.

INFO
Ufficio Sport Città di Biella
Telefono 015 3507630
ufficiosport@comune.biella.it
 
 
dal 26 marzo 2016 al 30 luglio 2016 - Arte e Cultura - Orario: dalle 16
Graglia, Cà di Celeste e di Rosa, via del Canale 3

Corsi di lingua inglese e francese.
Avranno cadenza quindicinale e termineranno il 30 luglio.
I corsi sono volti all'apprendimento, senza l'uso di grammatica, di vocaboli, semplici frasi con corretta pronuncia per chi sia digiuno delle lingue oppure voglia perfezionarne la pronuncia.
L'orario dei corsi è: francese ore 16, inglese ore 17.
Non è richiesto lo studio su testi perché il metodo d'insegnamento usato, IPER lingue-LAPIS, prevede un avvicinamento colloquiale alle lingue ed è semplice e didatticamente valido per qualsiasi livello di conoscenza delle lingue da parte dei frequentanti.
I docenti sono di madre lingua:
- per la lingua inglese Julian Delens
- per la lingua francese Albert Campra.
Non è richiesta, anche se consigliata, la frequenza costante alle lezioni.
La partecipazione ai corsi è gratuita.
È gradita l'iscrizione (a soli fini organizzativi).

INFO
Telefono 339 5405600
 
 
dal 26 marzo 2016 al 30 luglio 2016 - Arte e Cultura - Orario: 15
Graglia, Cà di Celeste e di Rosa, via del Canale 3

Laboratorio di giardinaggio e orticoltura.
Le lezioni avranno cadenza quindicinale, ogni due sabati alle ore 15, dal 26 marzo al 30 luglio.
S'inizierà dalla semina, si vedranno crescere le piantine e, forse, si potrà raccogliere anche qualche frutto.
Direttore del laboratorio sarà Michele Facenna, agronomo.
Coordinatrice dell'orto didattico sarà Cristina Dellacà, esperta della materia.
Il corso è gratuito.
È gradita l'iscrizione (a soli fini organizzativi).

INFO
Telefono 015 2593649 o 339 5405600
 
 
26 marzo 2016 - Outdoor e Sport - Orario: dalle 11 alle 16
Bielmonte, Oasi Zegna

A Bielmonte le emozioni dello snowboard si vivono tra gli splendidi panorami della cerchia alpina e della Pianura Padana. Abili snowboardisti ma anche principianti possono imparare o perfezionare la tecnica affidandosi all'esperienza dei maestri di sci.
In occasione delle vacanze pasquali i maestri di snowboard aspettano i piccoli (dai 4 agli 8 anni) per una prova gratuita, perchè lo snowboard non è solo uno sport per grandi!
A chi ne avesse bisogno saranno fornite le attrezzature e altri strumenti utili per avviare i piccoli nella pratica dello snowboard.

INFO
Scuola Italiano Sci Bielmonte Oasi Zegna
Telefono 333 3400587
www.oasizegna.com
info@oasizegna.com
 
 
26 marzo 2016 - Arte e Cultura - Orario: 18
Biella, Cantinone della Provincia, via Quintino Sella 12

Lo spettacolo è la conclusione di un Laboratorio di Teatro dell'Oppresso, finanziato dall'associazione CBAU (Comunità Biellese Aiuti Umanitari), con il patrocinio della Provincia di Biella e in collaborazione con Caritas Biella ed il Consorzio sociale "Il filo da tessere".
Tale laboratorio, rivolto sia a richiedenti asilo politico e titolari di protezione internazionale inseriti in progetti di accoglienza che a volontari, insegnanti, operatori di tali centri, si è svolto in tre fine settimana durante i mesi di febbraio e marzo ed ha come finalità l'integrazione e l'incontro tra culture e persone differenti attraverso le tecniche di Teatro dell'Oppresso, ideate da Augusto Boal in Brasile a partire dagli anni '60.
Questa particolare forma di teatro si propone come scopo quello di attivare un processo di riflessione e presa di coscienza riguardo ad una particolare tematica sociale: durante lo spettacolo finale il coinvolgimento e la partecipazione del pubblico saranno indispensabili per trovare nuove risposte e soluzioni ai problemi sociali!
Lo spettacolo, ad ingresso gratuito, terminerà con un piccolo buffet.

INFO
 
 

26 marzo 2016 - Arte e Cultura - Orario: 21
Biella, sede di Ars Teatrando, via Ogliaro 5

Lo spettacolo, scritto da Beppe Anderi, diretto da Paolo Zanone, ed interpretato da Veronica Rocca e Andre Manzoni, offre un omaggio alle canzoni degli Anni 20: da "Balocchi e profumi" di E. A. Mario a "Come pioveva" di Armando Gill, da "Addio mi bella signora" di Gino Simi ed Ennio Neri, fino a "Lucciole vagabonde" di Cesare Andrea Bixio e Bruno Cherubini.
Su una scenografia essenziale ed elegante, dal gusto retrò, che si compone di un alto sgabello, un paravento a far da arredo, il pianista in un angolo e nell'altro un tavolino su cui si scorgono coppe di champagne, profumi, gioielli e un lungo bocchino, si snoda il racconto cantato.
Ingresso: intero 12 euro, ridotto 10 euro.

INFO
Ars Teatrando
Telefono 333 5283350
www.teatrandobiella.it
teatrando@teatrandobiella.it
 
 
fino al 15 maggio 2016 - Mostre
Biella Piazzo, Palazzo Gromo Losa, corso del Piazzo 24

La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e la Fondazione Pierre Gianadda presentano la mostra "Henri Cartier-Bresson. Collezione Sam, Lilette e Sébastien Szafran. La Fondazione Pierre Gianadda a Biella".
Questo insieme eccezionale di fotografie costituisce una raccolta sorprendente, ricca e complessa, nonché la più consistente di opere di Cartier-Bresson in mani private. Si tratta di 226 stampe ai sali d'argento donate nel corso degli anni da Henri Cartier-Bresson all'artista suo amico Sam Szafran. Entrambi erano a loro volta amici di Léonard Gianadda, alla cui Fondazione Szafran e la moglie decisero di donare la collezione dopo la scomparsa del fotografo. La mostra porta in Italia oltre 200 stampe originali di questa incredibile raccolta di immagini in bianco e nero. La collezione è un riflesso fedele dell'intera opera di Henri Cartier-Bresson.
Orari mostra: venerdì e sabato dalle ore 15.30 alle 19 - domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15.30 alle 19 - Lunedì 28 marzo (Pasquetta) e lunedì 25 aprile dalle ore 15.30 alle 19 - chiusura domenica 27 marzo (Pasqua).
Il costo del biglietto è di euro 5. Sono previste riduzioni per particolari categorie. Lo stesso biglietto dà accesso alla mostra "Biella pioniera della fotografia" presso il Museo del Territorio Biellese.Visite guidate disponibili su prenotazione.

INFO
Palazzo Gromo Losa
Telefono 015 0991868
www.fondazionecrbiella.it
spazio.cultura@fondazionecrbiella.it
 
 
fino al 28 marzo 2016 - Arte e Cultura
Pettinengo, Casa Clementina, via Italia 6

Introduzione alle fibre vegetali, storia e progettazione del tessuto con doppio "kasuri", di
ordito e di trama, tintura naturale, finiture kumihimo (tessera associativa annuale 15 euro + corso 520 euro).

INFO
Associazione Casa Clementina
Telefono 348 3167306
www.casaclementina.eu
casaclementina@alice.it
 
 
fino al 31 marzo 2016 - Mostre
Sordevolo, Villa Cernigliaro

"Polveri" è la prima personale dell'artista toscano Marco Ulivieri, che ha fatto del concetto di tempo, di spazio e del fluire della vita in ogni direzione, il nodo centrale della sua ricerca.
Ulivieri espone da oggi a primavera le sue "meditazioni" all'interno della Serra dei Leoni, l'ex-orangerie, nella Dimora e nel Parco storico. Piani ellissoidali, sabbie di quarzo, inconsistenti geometrie, diventano un invito a prendere in considerazione la lievità del tempo e il suo ininterrotto movimento, l'essenza della vita e la sua preziosità.
Orari mostra: da giovedì a sabato dalle ore 15 alle 19 - domenica dalle ore 14 alle 19 e su prenotazione.

 
 
fino al 17 aprile 2016 - Mostre
Sala Biellese, Museo della Resistenza, via Ottavio Rivetti 5

Mostra fotografica documentale: "Compagni, non ci è stata amica la fortuna...". Donato Lace 29 gennaio 1945.
Orari mostra: sabato dalle ore 14.30 alle 17.30.

INFO
Museo della Resistenza
Telefono 340 9687191
museoresistenzasala@gmail.com
 
 
fino al 02 ottobre 2016 - Enogastronomia
Viverone

La prima domenica di marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre.

INFO
Pro Loco Viverone
Telefono 347 1673421 o 327 1279675
proloco.viverone@hotmail.com
 
 
fino al 03 aprile 2016 - Mostre
Biella, Museo del Territorio Biellese, via Quintino Sella 54/b

Mostra personale di Silvana Siclari.
Un'esposizione dedicata, appunto, all'artista biellese che ha iniziato la sua carriera negli anni '60 con personali e collettive in Italia e all'estero.
Orari: da mercoledì a domenica dalle ore 15 alle 18.30, chiusa a Pasqua, aperta lunedì di Pasquetta dalle ore 15 alle 18.30.
Ingresso libero.

INFO
Museo del Territorio Biellese
Telefono 015 2529345
www.museodelterritorio.biella.it
museo@comune.biella.it
 
 
fino al 27 marzo 2016 - Outdoor e Sport
Biella, Circolo Tennis Biella, via Liguria 2

Competizione a partecipazione regionale.

 
 
fino al 17 aprile 2016 - Mostre
Candelo, interno Ricetto

Mostra fotografica.
Candelo luogo di cultura.
Venerdì 18 marzo inaugurazione mostra "Di porta in porta" a cura di Franco Fornacca  in collaborazione con Ass. Centro Documentazione Ricetti.
Apertura  sabato dalle ore 15 alle 18 e domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18.

INFO
Pro Loco Candelo
Telefono 015 2536728
www.candeloeventi.it
ufficiocultura@comunedicandelo.it
 
 
fino al 24 aprile 2016 - Mostre
Biella, BI-BOx Art Space, via Italia 39

Personale di Alessio "Sfiggy" Bolognesi.
A cura di Irene Finiguerra.
Alessio Bolognesi nella mostra Di treni, scambi e passaggi a livello ci invita a salire su un treno, il suo treno, il suo viaggio e la sua arte. Il treno è stato fonte di grande ispirazione per la creazione delle sue ultime opere. L'alter ego dell'artista è Sfiggy, un pupazzo dalle mille vite, distrutto e poi ricucito, dallo sguardo ironico sulla realtà, ma mai superficiale, sempre profondo e sagace.
Orari mostra: giovedì, venerdì e domenica dalle ore 16 alle 19 - sabato dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle 19.

INFO
BI-BOx Art Space
Telefono 349 7252121
www.bi-boxartspace.com
info.bibox@gmail.com
 
 
fino al 15 maggio 2016 - Mostre
Biella, Museo del Territorio Biellese, via Quintino Sella 54b

Mostra correlata alla mostra "Henri Cartier-Bresson": "Biella pioniera della fotografia: un affascinante viaggio a partire da Giuseppe Venanzio Sella".
Orari mostra: da mercoledì a venerdì dalle ore 10 alle 12.30 e dalle ore 15 alle 18.30 - sabato e domenica dalle ore 15.00 alle 18.30.
Ingresso gratuito con il biglietto della mostra "Henri Cartier-Bresson".

INFO
Museo del Territorio Biellese
Telefono 015 2529345
museo@comune.biella.it
 
 
fino al 15 maggio 2016 - Mostre
Biella, Spazio Cultura Fondazione CRBiella, via Garibaldi 14

Mostra fotografico-documentaria in abbinamento alla mostra Cartier Bresson a Palazzo Gromo Losa.
A cura di Spazio Cultura – Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, I.I.S. Eugenio Bona di Biella e DocBi – Centro studi biellesi con il sostegno di Rotary Club Vallemosso.
Orari mostra: da lunedì a venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 17.30 - sabato e domenica dalle ore 16 alle 19 - chiusa il 27 marzo (Pasqua) - aperta il 28 marzo (Pasquetta), il 25 aprile e il 1° maggio dalle ore 16 alle 19.
Ingresso libero.

INFO
Spazio Cultura Fondazione CRBiella
Telefono 015 0991868
www.fondazionecrbiella.it
spazio.cultura@fondazionecrbiella.it
 
 
fino al 11 giugno 2016 - Arte e Cultura - Orario: dale 9.30 alle 11
Zumaglia, castello del Brich

Al Castello del Brich di Zumaglia inizia oggi e proseguirà per 11 appuntamenti successivi (sempre al sabato, feste escluse) il "Corso di Tarocchi per negati", condotto da Massimo Foglia, che lo scorso anno aveva proposto un percorso dedicato al disegno. In ciascun incontro si approfondiranno due degli arcani maggiori e s'imparerà a leggere e interpretare le carte. Costo di partecipazione a ciascuna parte: 25 euro.
La seconda parte del corso si svolgerà in autunno.

INFO
Ars Teatrando
Telefono 333 5283350
www.brichdizumaglia.it
info@brichdizumaglia.it
Tags: eventi biellese

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia