Impiantato sotto la cute di un paziente poco più che quarantenne

VIDEO - Il primo defibrillatore senza fili impiantato a Biella

Nei giorni scorsi, per la prima volta, anche nella Cardiologia dell’Ospedale degli Infermi è stato impiantato un defibrillatore sottocutaneo, senza fili.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12-06-2015 alle ore 00:00:00.
video-il-primo-defibrillatore-senza-fili-impiantato-a-biella-560feeb7f2a843.jpg
VIDEO - Il primo defibrillatore senza fili impiantato a Biella
Il primo defibrillatore sottocutaneo senza fili impiantato a Biella

Nei giorni scorsi, per la prima volta, anche nella Cardiologia dell’Ospedale degli Infermi è stato impiantato un defibrillatore sottocutaneo, senza fili.

Si tratta di un intervento già eseguito nei maggiori centri cardiologici piemontesi, indicato in pazienti giovani, senza gravi cardiopatie strutturali, ma a rischio di aritmie potenzialmente gravi, che di solito sono determinate geneticamente.

Il defibrillatore sottocutaneo è stato impiantato in un paziente poco più che quarantenne, a seguito di uno svenimento improvviso, che gli accertamenti eseguiti dai cardiologi dell’ASL di Biella hanno imputato alla presenza di una patologica aritmogena genetica. L’intervento è stato eseguito da Biondino Marenna, dirigente medico della Cardiologia dell’ASL di Biella.

Tags: defibrillatore senza fili, intervento, defibrillatore sottocutaneo, biella, asl bi, biondino marenna, marco marcolongo

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia