Automobilista fermato in via Pietro Micca

Viaggiava con le targhe coperte. Ecco perchè...

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29-09-2016 alle ore 10:49:51.
Foto di repertorio
Foto di repertorio

“C'è un'Audi che viaggia con la targa coperta”. Sono stati alcuni passanti, nella giornata di ieri, a segnalare l'auto sospetta notata in centro città, in via Pietro Micca, vicino alla sede centrale di Poste Italiane. L'automobilista è stato fermato pochi minuti dopo dai carabinieri della stazione di Vigliano Biellese. L'uomo, un 62enne incensurato residente in città, è letteralmente cascato dalle nuvole. Ai militari ha spiegato di essersi dimenticato di togliere il copritarga posteriore, che aveva applicato dopo aver lavato la vettura per scattare alcune fotografie da mettere su un sito di annunci.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

  • Anche i salami vanno in crisi

    21-01-2017
    Lo storico salumificio Franchi di Borgosesia licenzia 12 persone. Per i restanti cinquanta dipenenti verranno applicati i contratti di solidarietà.
  • Atap conferma la linea Biella-Milano

    01-01-2017
    Una buona notizia per i pendolari e più in generale per chi deve recarsi nel capoluogo lombardo. L'Atap ha infatti confermato la linea "Biella-Milano"...
  • Poste Italiane assume portalettere

    30-12-2016
    Fino al 2 gennaio è possibile inviare la propria candidatura per lavorare come portalettere per Poste Italiane: i contratti proposti sono a tempo...

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia