Il judoka biellese sconfitto in finale da un altro azzurro

Verrengia a un passo dal trionfo in Portogallo

Francesco Verrengia a un passo dal trionfo. Eccellente risultato per il giovane portacolori della Polisportiva Handicap Biellese in occasione della prima edizione degli “Su-Ds International Championships”

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-05-2014 alle ore 00:00:00.
verrengia-a-un-passo-dal-trionfo-in-portogallo-560fc564bbe4d3.jpg
La squadra italiana di judo: Crosara, Tomba, il biellese Francesco Verrengia e il tecnico Berti

Francesco Verrengia a un passo dal trionfo. Eccellente risultato per il giovane portacolori della Polisportiva Handicap Biellese in occasione della prima edizione degli “Su-Ds International Championships”, evento in programma da mercoledì 21 e lunedì 26 a Povoa de Varzim, in Portogallo.

La prima medaglia laniera della rassegna - che ha interessato le discipline dell’atletica leggera, del tennistavolo e del judo - è arrivata appunto da Verrengia, che si è messo al collo l’argento nel judo (che per la prima volta sbarcava in una competizione riservata ad atleti affetti dalla sindrome di Down), battuto solamente in finale da un altro rappresentante azzurro, vale a dire Tommy Crosara, il quale però (è bene rimarcarlo) milita in una categoria di peso superiore.

Un ottimo risultato, dunque, per Francesco Verrengia, come testimoniato recentemente dalal conquista del titolo italiano e del terzo gradino del podio nel “Torneo Internazionale” di Ravenna, riconoscimento che ne fanno uno degli atleti più forti dell’intero panorama italiano.

Doveroso ricordare come Verrengia si alleni nella palestra Ken Kyu Kai di Cossato, seguito dai maestri Vallotto, Corana e Pozzato.

Tags: judo, arti marziali, phb, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia