Il tradizionale foglietto rosa non sparirà

Useremo la telecamera solo per le multe più gravi

Lo dice il neo assessore Stefano La Malfa

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13-08-2014 alle ore 00:00:00.
useremo-la-telecamera-solo-per-le-multe-piu-gravi-560fcd62e495b3.jpg
Useremo la telecamera solo per le multe più gravi

«Non vogliamo usare la telecamera per far cassa, ma per migliorare la sicurezza e tutelare le fasce più deboli». In questi termini si esprime l’assessore Stefano La Malfa, dopo l’annuncio  che una nuova telecamera è stata data in dotazione ai Vigili urbani. Molti sono infatti gli automobilisti che si chiedono quali possano esserne i risvolti. In particolare, uno degli interrogativi è capire se si debba completamente dimenticare il vecchio foglietto rosa sul parabrezza.

L’assessore La Malfa cerca di chiarire: «La telecamera, effettivamente, è già funzionante ed utilizzabile per ogni evenienza, ma abbiamo concordato con la Polizia municipale che sia adoperata per quelle infrazioni che possono arrecare maggior pericolo alla circolazione, o danneggiare le categorie più deboli».

Marco Comero

Ampio servizio sulla Nuova Provincia di Biella in edicola oggi a solo 1,20 euro

Tags: Stefano La Malfa, biella, telecamera, vigili, multe, telecamera per multe

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia