Al Biella Forum la Bonprix impegnata nel terzo appuntamento di coppa

Un'euronotte da leoni: Biella batte anche Le Mans

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19-11-2014 alle ore 00:00:00.
uneuronotte-da-leoni-biella-batte-anche-le-mans-560fdb37025e73.jpg
Alan Voskuil

Terza giornata del girone G di EuroChallenge, con Biella che ospita i blasonati francesi del Le Mans Sarthe.

Ottimo avvio di gara della Bonprix, che evidentemente vuole farsi perdonare la sconfitta di domenica contro Mantova. Grande intensità difensiva e una buona incisività in attacco permettono ai rossoblù di chiudere in vantaggio, e in doppia cifra, la prima frazione (22-10). Distribuzione delle responsabilità nella metà campo avversaria e applicazione nella propria sono le armi vincenti, almeno per il momento di Biella, che prova a regalare ai propri tifosi un'altra "euronotte" da leoni.

In avvio di secondo quarto la Bonprix parte forse ancora meglio  arriva ben presto a toccare il "ventello" (32-12), trascinata da capitan Voskuil e Infante. I francesi si aggrappano allora a Eito e rientrano sino al -15 di metà frazione, che costringe Corbani al time-out sul 37-22. A chiudere il primo tempo è un libero di Voskuil, che finalizza un gioco da 3 punti e permette a Biella di rientrare negli spogliatoi con un +19 che alla vigilia era sicuramente impensato (51-32 il risultato a metà partita).

Vantaggio che rimane sostanzialmente invariato anche nell'ultimo intervallo breve, con la Bonprix che, dopo aver iniziato al meglio il terzo periodo, volando anche a +23, riesce a reagire al tentativo di rimonta di Le Mans. I francesi rientrano sino al -13, poi in chiusura è BJ Raymond a suonare la carica e si parte per i 10 minuti finale sul punteggio di 67-49. 

E' una grande Biella quella che nel quarto periodo risponde colpo su colpo ai tentativi di Le Mans, Voskuil, Raymond e Infante dominano su entrambi lati del campo e anche la gestione dei possessi offensivi è da manuale. I titoli di coda li scrive Tommy Laquintana con una tripla "ignorante" a 1 minuto dalla fine (e allo scadere dei 24"), che taglia letteralmente le gambe ai francesi. Finisce 82-64, con il Forum in tripudio e la Bonprix che si issa in cima alla classifica del girone di EuroChalleenge.

Tags: Pallacanestro Biella, bonprix, eurochallenge, le mans sarth, basket

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia