Raccolta la somma per donare una tomba all'uomo

Una lapide per Giuliano Grigollo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15-11-2016 alle ore 17:27:08.
Una lapide per Giuliano Grigollo 3
Una lapide per Giuliano Grigollo 3

Grazie al grande impegno messo in campo da Gisella Botta, finalmente Giuliano Grigollo, l’uomo scomparso nel mese di maggio scorso all’età di 49 anni a causa di una caduta accidentale, mentre si trovava nella propria abitazione  potrà avere una tomba degna di quello che lui era.
   Giuliano, viveva da solo in via Mazzini a Ponderano. Purtroppo, da qualche anno conduceva una vita non proprio florida dal punto di vista economico per via della perdita del lavoro.
 Dopo essere stato sepolto nel cimitero del paese, è sorto il problema relativo al costo della lapide.
 Senza esitare un attimo, Gisella, amica di famiglia, si è prodigata per trovare la cifra necessaria alla realizzazione della tomba: «Ho posizionato alcune urne in giro per le attività commerciali del paese - spiega - alla fine ho raccolto una somma di tutto riguardo grazie alla gentilezza di alcuni cittadini. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla mia iniziativa: il marmista di Candelo Alberto Naldi, la farmacista Bardari, la tabaccaia  Mariella Riccardo, il forno panificio che si trova a fianco del centro sociale, l’amico Lucio Grinzato che dalla Germania ci ha inviato la sua consistente offerta e molti altri amici. Per me, Giuliano era come un figlio - continua Gisella - quando qualche anno fa era venuto a mancare mio marito Angelo, mi è stato molto vicino, andava a farmi le commissioni, insomma, un amico con la “a” maiuscola. Lo ricordo con vero affetto e in sella alla sua inseparabile bicicletta. Giuly - conclude - sarai sempre nei nostri cuori».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia