Manifestazioni

Una domenica con tante cose da fare

Tutti gli eventi in programma nel Biellese

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-01-2016 alle ore 08:41:48.
Una domenica con tante cose da fare 3
Gli eventi in programma nel Biellese
 
03 gennaio 2016 - Arte e Cultura
Biella, varie sedi

Focus: Iconografie "natalizie", a cura di Alessandra Montanera, Sala Convegni Museo del Territorio Biellese
Proiezione del cartone animato: "Minuscule", Teatro Sociale Villani, ore 16.

INFO
Ufficio Cultura Comune di Biella
Telefono 015 2529345
cultura@comune.biella.it
 
 

dal 03 gennaio 2016 al 05 gennaio 2016 - Outdoor e Sport
Biella

Domenica 3 gennaio ore 18, via Italia: Cerimonia di apertura e sfilata delle squadre partecipanti.
Organizzato da A.S.D. Bear Wool Volley.

INFO
Ufficio Sport Città di Biella
Telefono 015 3507630
www.bearwoolvolley.it
ufficiosport@comune.biella.it
 
 
fino al 31 marzo 2016 - Mostre
Sordevolo, Villa Cernigliaro

"Polveri" è la prima personale dell'artista toscano Marco Ulivieri, che ha fatto del concetto di tempo, di spazio e del fluire della vita in ogni direzione, il nodo centrale della sua ricerca.
Ulivieri espone da oggi a primavera le sue "meditazioni" all'interno della Serra dei Leoni, l'ex-orangerie, nella Dimora e nel Parco storico. Piani ellissoidali, sabbie di quarzo, inconsistenti geometrie, diventano un invito a prendere in considerazione la lievità del tempo e il suo ininterrotto movimento, l'essenza della vita e la sua preziosità.
Orari mostra: da giovedì a sabato dalle ore 15 alle 19 - domenica dalle ore 14 alle 19 e su prenotazione.

 
 
fino al 16 gennaio 2016 - Mostre
Biella, RilegatoaMano, corso del Piazzo 18

Lo Spazio d'Arte di RilegatoaMano dedica l'ultima mostra del 2015 alle opere di Renato Luparia. Le immagini esposte sono stampe fotografiche bianco/nero "Fine Art" su carta cotone e rappresentano paesaggi del Monferrato, zona del Piemonte tanto amata dal fotografo.
Orari mostra: da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 ale 18 - sabato e domenica su appuntamento - in dicembre aperto anche sabato e domenica dalle ore 15 alle 18.

INFO
RilegatoaMano, Spazio d'Arte
Telefono 340 6682066
www.rilegatoamano.com
rilegatoamano@tiscali.it
 
 
fino al 26 febbraio 2016 - Mostre
Biella, Galleria Silvy Bassanese, via G. Galilei 45

"Verso la luce, dedicata a...", mostra con la quale si vuole ricordare, a due anni dalla sua scomparsa, la figura dell'artista biellese Luciano Pivotto con il quale Silvy Bassanese ha intrattenuto una lunga collaborazione.
Il progetto è quello di riunire due opere di Luciano con opere di altri artisti, suoi amici che a partire dalla fine degli anni ‘80 sino ai primi anni del 2000 hanno avuto il piacere di poter lavorare con Luciano e con la galleria Silvy Bassanese.
La maggior parte di coloro che espongono sono artisti biellesi che hanno avuto lunga frequentazione con Pivotto, mentre altri, Theo Gallino, Clara Brasca e Giovanna Torresin sono artisti conosciuti da Luciano in occasione di mostre ed esposizioni comuni.
Orari della galleria: da martedi a venerdi dalle ore 16alle 19 - sabato, domenica e festivi su appuntamento.

INFO
Silvy Bassanese Arte Contemporanea
Telefono 015 355414 o 338 2540156
silvy.bassanese@libero.it
 
 
fino al 24 gennaio 2016 - Mostre
Biella, Spazio Cultura della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, via Garibaldi 14

Personale di Mariella Calvano.
Orari: da lunedì a venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 17.30 - sabato e domenica dalle ore 16 alle 19 - chiusa il 25, 26 e 31 dicembre, il 1° e 6 gennaio.
Ingresso libero.

INFO
Fondazione CRBiella
Telefono 015 0991868
www.fondazionecrbiella.it
spazio.cultura@fondazionecrbiella.it
 
 
fino al 06 gennaio 2016 - Mostre - Orario: dalle 9 alle 18
Santuario di Oropa, sala dottrina (nel chiostro)

La mostra racconta attraverso immagini fotografiche la "Cappella Sistina d'America", che si inserisce nella "Ruta del Barocco Andina" , a testimonianza del processo di evangelizzazione dell'America attraverso l'arte. Curatori della mostra sono: la dott.ssa Mariana Mould de Pease, storica dell'arte, incaricata della prefazione, la fotografa Marina Garcia Burgos Benfield della rivista  "Vogue ", il Master e foto reporter di "El País "di Spagna, Iñigo  Maneiro  Labayen e la fotografa Susana Silva Escalante, della quale va evidenziata la diretta discendenza del omonimo pittore  Tadeo  Escalante che contribuì a dipingere la Cappella nel sedicesimo secolo.
L'opera é stata recentemente restaurata grazie ai contributi del "World Monuments Fund".
La mostra si avvale della collaborazione del Ministero Affari Esteri del Peru, attraverso la propria Ambasciata sita in Roma e il proprio Consolato sito in Torino, e gode del patrocinio della Società Dante, della Regione Piemonte e dell'Università del Pacifico.

INFO
Associazione Culturale Jessica Auris
Telefono 340 7955030
www.jessicaauris.org
info@jessicaauris.org
 
 
fino al 10 gennaio 2016 - Mostre
Biella, Museo del Territorio e Biella Piazzo, Palazzo Gromo Losa

La nostra società è sempre più attenta ai risparmi, alle fonti di energia rinnovabile quali sole, mare, vento e calore della Terra, ovvero a quelle fonti il cui utilizzo attuale non pregiudica
la disponibilità nel futuro e non delimita un tempo d'esaurimento.
Il 2015 è l'anno internazionale della luce ed è da questi presupposti che nasce la rassegna IN LUCE, che si articola in diverse iniziative, fra cui la mostra "Siam come le lucciole".
La mostra indaga la poetica di alcuni artisti che, attraverso l'utilizzo della vernice luminescente, utilizzano la luce come loro mezzo espressivo.
Questo modo di fare pittura sconvolge i canoni mentali dello spettatore di fronte ad un dipinto: il buio normalmente annulla la percezione ma, in questo caso, la rende possibile. Un progetto che ha entusiasmato la famiglia Zingarelli, proprietaria dell'azienda Rocca delle Macie in Castellina in Chianti, a tal punto da diventare promotrice dell'iniziativa ed a puntare sugli artisti che in questi anni hanno utilizzato la pittura di luce come mezzo per comunicare.
La mostra sarà a Palazzo Gromo Losa e Museo del Territorio.
Inoltre saranno esposte alcune opere anche a Cittadellarte e in altri punti della città.
Orari Museo: da mercoledì a venerdì dalle ore 10 alle 12.30 e dalle ore 15 alle 18.30 - sabato e domenica dalle ore 15 alle 18.30.
Orari Palazzo Gromo Losa: sabato e domenica dalle ore 16 alle 19.
Ingresso gratuito.

INFO
Museo del Territorio Biellese
Telefono 015 2529345 - Fax Palazzo Gromo Losa - tel. 015 0991868
museo@comune.biella.it
 
 
fino al 06 gennaio 2016 - Mostre
Masserano

Esposizione per le vie del paese di presepi provenienti da tutto il mondo.

INFO
Telefono 333 3457800
 
 
fino al 10 gennaio 2016 - Arte e Cultura
Biella, piazza Martiri della Libertà

Luna park natalizio.

INFO
Ufficio Cultura Comune di Biella
Telefono 015 2529345
cultura@comune.biella.it
 
 
fino al 06 gennaio 2016 - Arte e Cultura
Valle Mosso, frazione Molino

Presepe di Frazione Molino. A cura degli Amici di Molino.

INFO
 
 
fino al 06 gennaio 2016 - Mostre
Ronco Biellese, Ecomuseo della Terracotta

Martedì 8 dicembre ore 17.30 inaugurazione della mostra "Presepi e ciotole".
Orari mostra:  domenica 13, 20, 27 dicembre e ancora il 6 gennaio (dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18).

 
fino al 06 gennaio 2016 - Arte e Cultura - Orario: dalle 10 alle 22
Mosso

L'allestimento, collocato nel centro storico di Mosso, è probabilmente il più grande presepe a grandezza naturale d'Italia, un museo etnografico all'aperto.
Sono ormai duecento le figure che andranno a ripopolare le vie e gli angoli più caratteristici del paese, dalla piazzetta dell'antico mercato a Via Carbonera, mentre la Natività sarà' allestita nello spazio esterno del nuovo centro anziani.
Entrata libera, suggestivamente illuminato nelle ore notturne.
Visite guidate per scuole e gruppi organizzati.

INFO
Telefono 334 6142971 o 335 7852310
www.presepegigantemarchetto.it
presepegigante@gmail.com
 
 
fino al 17 gennaio 2016 - Mostre
Biella, Museo del Territorio Biellese

Mostra Vicini al cielo – dipinti di Franca Reivella e Gianfranco BiniI. Un'esposizione dedicata, appunto, ai due artisti biellesi recentemente scomparsi. Le sale del Museo saranno la sede ideale per poter apprezzare e ammirare il dialogo inedito, dedicato al tema della montagna, tra la pittura dai pastelli morbidi e delicati di F. Reivella e la fotografia di un maestro come Gianfranco Bini.
La montagna, passione per entrambi gli artisti, viene presentata secondo i due linguaggi differenti: quello astratto di Reivella che rinvia ad una natura potente e maestosa attraverso i colori blu, rosa, grigio e bianco e quello delle immagini colte da Bini, la cui bellezza fa nascere un profondo senso di spiritualità e ci comunica il rispetto con il quale egli si è sempre rivolto alla natura.
Orari: da mercoledì a domenica dalle ore 15 alle 18.30, aperto 8, 26 dicembre e 6 gennaio 2016. Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio.
Ingresso libero.

INFO
Museo del Territorio Biellese
Telefono 015 2529345
museo@comune.biella.it
 
 
fino al 06 gennaio 2016 - Arte e Cultura
Biella, Istituto Belletti Bona, via Belletti Bona 20

Orari: dal lunedì al sabato dalle ore 16 alle 19 - domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle 19 - Natale e Capodanno dalle ore 16 alle 19 - Santo Stefano ed Epifania dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle 19.
Per visite di scuole e gruppi prenotare.

INFO
Istituto Belletti Bona
Telefono 015 22133
animazione@bellettibona.it
 
 
fino al 06 gennaio 2016 - Outdoor e Sport
Mosso

In occasione del Presepe Gigante di Marchetto sarà possibile svolgere una camminata turistica, storica e naturalistica che si snoda tra alcune delle suggestive borgate ed alcuni sentieri del comune di Mosso.
L'accompagnamento verrà effettuato da una guida escursionistica professionale.
Al termine sarà possibile visitare il Presepe.
L' escursione partirà da Piazza Italia (vicino alla chiesa).
Quote di partecipazione: adulti euro 10 - ragazzi fino a 12 anni euro 5 - bambini fino a 6 anni gratis.
Lunghezza itinerario: 9 km.
Dislivello 250 m.
Livello difficoltà: livello escursionistico.
Attrezzatura consigliata: scarpe comode, abbigliamento consono alla stagione.

INFO
Edoardo
Telefono 333 3869765
edo.gae@libero.it
 
 
fino al 29 febbraio 2016 - Mostre
Biella, sale della Biblioteca del Circolo Su Nuraghe

Mostra fotografica "Sardi nella Grande Guerra 1914-1918", con immagini inedite provenienti dall'archivio del generale Don Giovanni Maria Garrucciu Melis di Cagliari, messe a disposizione da Paolo Amat di San Filippo, realizzate durante il Primo Conflitto Mondiale, tra il mese di ottobre 1915 e il 7 settembre 1917, quando il N.H. sardo, all'epoca colonnello con la carica di Capo Servizio, dirigeva l'Ufficio "I" del Servizio Informazioni Militare Italiano, a diretto contatto con il Comando Supremo, al centro di tutta l'attività militare di informazione segreta.
I testi a commento, inseriti come didascalie in "Su calendariu 2016", sono opera del giovane Gianni Cilloco, raccontano vicende italiane viste da occhio sardo.L'allestimento è stato curato da due giovanissimi soci: Raffaele Zanella Maolu e Yuri Cogotti Mura, rispettivamente di 21 e 19 anni.
Orari mostra: martedì, venerdì e sabato dalle ore 21 alle 22 - mercoledì dalle ore 15 alle 17.
Ingresso libero.

INFO
Circolo Su Nuraghe
Telefono 015 34638
www.sunuraghe.it
 
 
fino al 28 febbraio 2016 - Mostre
Pettinengo, Villa Piazzo

Personale di Pierangelo Costa.
Inaugurazione mercoledì 23 dicembre alle ore 17.
Mostra di Pacefuturo onlus, a cura di Bi-Box Art Space.

 
 
fino al 06 gennaio 2016 - Mostre
Salussola, Chiesa di S. Nicola da Tolentino, piazza Cesare Nani

Mostra del presepio.
A cura degli Amici del Presepe di Salussola.
Orari: 24 e 25 dicembre dalle ore 22 alle 24 - 25 dicembre dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 19.30 - 26 dicembre dalle ore 15.30 alle 19 - 27 dicembre dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15.30 alle 19 - 1 gennaio dalle ore 15.30 alle 19.30 - 2 gennaio dalle ore 15 alle 19 - 3 gennaio dalle ore 15.30 alle 19 - 6 gennaio dalle ore 15 alle 19.

INFO
Giacomo Montalbano
Telefono 392 9440571
 
 
fino al 06 gennaio 2016 - Mostre
Salussola, Museo Laboratorio dell'Oro e della Pietra, via Duca d'Aosta 7

Mostra fotografica: Biella all'opera. Quando il lavoro era un mestiere.
Orari: 25 dicembre dalle ore 16 alle 19.30 - 26 dicembre dalle ore 15.30 alle 19 - 27 dicembre dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15.30 alle 19 - 1 gennaio dalle ore 15.30 alle 19.30 - 2 gennaio dalle ore 15 alle 19 - 3 gennaio dalle ore 15.30 alle 19 - 6 gennaio dalle ore 15 alle 19.

INFO
Daniela Palladino
Telefono 389 5134956
info@museolaboratoriosalussola.org
 
 
fino al 03 gennaio 2016 - Arte e Cultura
Candelo, Cinema Verdi, via Marco Pozzo 2

Film: Sala 2, Belvedere: "Franny".
Orari: lunedì, martedì, mercoledì e giovedì ore 21.30 (giovedì prenotazione obbligatoria).
venerdì e domenica ore 16, 20 e 22.15
sabato ore 20 e 22.15.

INFO
Cinema Verdi
Telefono 015 2536417
www.cinemaverdi.com
cinemaverdi@mclink.it
 
 

fino al 06 gennaio 2016 - Arte e Cultura
Candelo, Cinema Verdi, via Marco Pozzo 2

Film: Sala1, Orso Lindo: "Le ricette della signora Toku".
Orari: lunedì ore 21.30
mercoledì, venerdì e domenica ore 16, 20 e 22.15
martedì e sabato ore 20 e 22.15.

INFO
Cinema Verdi
Telefono 015 2536417
www.cinemaverdi.com
cinemaverdi@mclink.it
Tags: eventi biella, cosa fare oggi

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia