Fulvia Tiboldo medaglia d'argento con la Nazionale italiana di curling

Una biellese sfiora il sogno mondiale

L'Italia si era presentata ai nastri di partenza di questa rassegna iridata con i panni della cosiddetta “cenerentola”. Ma piano piano, partita dopo partita, si è trasformata nella più bella delle principesse, salendo sul secondo gradino del podio.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28-04-2015 alle ore 00:00:00.
una-biellese-sfiora-il-sogno-mondiale-560feaf54c8b33.jpg
Fulvia Tiboldo (seconda da sinistra) con le compagne della nazionale

Una giornata che rimarrà indelebile nei ricordi di Grazia Ferrero, Fiona Grace Simpson, Vittoria Santini e soprattutto della biellese Fulvia Tiboldo

E’ il quartetto che ha rappresentato l’Italia ai recenti Campionati del Mondo di curling, che si sono conclusi domenica a Sochi. La nazionale azzurra ha conquistato nell’occasione una eccezionale e incredibile medaglia di argento, superando corazzzate del calibro di Stati Uniti, Finlandia e Lettonia. Solamente il Canada ha interrotto il sogno della squadra italiana, ma pensare di battere anche la nazione che a tutti gli effetti è la più forte dell’intero panorama internazionale poteva sembrare un azzardo.

Tanto più che l’Italia si era presentata ai nastri di partenza di questa rassegna iridata con i panni della cosiddetta “cenerentola”. Ma piano piano, partita dopo partita si è trasformata nella più bella delle principesse, salendo sul secondo gradino del podio e andando a prendersi una medaglia di argento assolutamente meritata.

Il Canada ha vinto la finalissima con il punteggio di 6-2, grazie alle prestazioni di altissimo livello delel sue stelle Lois Fowler, Maureen Bonar, Cathy Gauthier e Allyson Stewart.

Tags: fulvia tiboldo, biella campionato mondo curling, nazionale italiana

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia