Quando in una società civile vince la paura e l'indifferenza

Un uomo strattona una donna, ma nessuno interviene tranne una ragazza

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11-06-2017 alle ore 08:15:14.
Un uomo strattona una donna, ma nessuno interviene 2
Il fatto è avvenuto la notte scorsa

Oggi è stata una lunga giornata. Finalmente la strada di casa. Lego la bici al solito palo, ormai di mia proprietà, un pó distante dal portone. Da lontano vedo una coppia proprio davanti al portone e penso: che palle, ora ci sarà quel momento di imbarazzo, loro che stanno pomiciando di brutto e io che li interrompono con le chiavi in mano! Mentre armeggio con la catena mi rendo conto che c'è qualcosa di strano: qualche movimento brusco, il tono della voce un pó alto, lei che si ritrae. Mi dico: mmmm, un momentaccio... Roba di corna? Scenata di gelosia? Comunque, io da quel portone devo entrare, quindi sticazzi!

Poi inizio a sentire e vedere meglio, vedo lei che spalle al muro prova ad andare via ma lui glielo impedisce, la strattona per il braccio, e lei che dice: vattene! La cosa si ripete più volte, con sempre maggiore forza.  Cazzo! Che sta succedendo? Che devo fare? Mi faccio gli affari miei? Magari questi sono due tipi focosi... ma no, è chiaro che lei vuole allontanarsi.

È notte, sotto casa mia non passa un cane... che faccio... che faccio... cazzo, ho paura... maledico il giorno in cui sono nata donna.... non posso non fare niente... e se succedesse a me?.... cazzoooooooooooo che facciooooo... URLO! "Oh, stai fermo!!!!!!" Strillo mentre inizio ad aprire lo zaino per tirare fuori il cellulare e chiamare i carabinieri, che se quello parte e mi viene contro che faccio? Dall'altra parte del marciapiede passa una signora con un ragazzotto alto, forse il figlio, forse il nipote. Un barlume di speranza! Ecco, non sono sola, non siamo sole! Gli dico: "Eih aspettate anche voi per favore!". Il ragazzo si ferma, la signora neanche si gira e gli dice accelerando il passo: andiamo, andiamo. Il ragazzo mi guarda interdetto e riparte. Gli urlo dietro:"nooo, ma che fate, signoraaaa???!!!!!!!".
Una coltellata cuore!

Continuo a urlare contro alla signora: "Brava!Brava!" e intanto butto un occhio al portone per vedere se lui ha cambiato bersaglio e mi sta caricando tipo ariete. Pronta a scappare con uno scatto alla Bolt. In un minuto 'na caciara! Ho ricreato una situazione al confine tra pescivendola al mercato rionale e tronista di Uomini e Donne. Vedo che la ragazza, forse approfittando del diversivo, si allontana e lui rimane fermo, non la segue. Mi allontano veloce anche io, per non indurlo in tentazione di rifarsi con me e magari riempirmi di botte. Lui si allontana in direzione opposta Mi assicuro che si sia allontanato abbastanza e una volta voltato l'angolo vado svelta al portone. La ragazza è scomparsa. Mi chiudo il portone alle spalle.

Oggi è stata una lunga giornata. Me ne vado finalmente a dormire. Ma con una grande amarezza. Non per quel mezz'uomo, perché per lui provo rabbia e pena, come per chiunque agisca violenza in una relazione intima. Neanche per quella signora, di cui non sono riuscita a vedere neanche la faccia tanto velocemente si è allontanata senza guardarsi indietro. Non la biasimo, perchè forse in quel momento l'indifferenza nascondeva la paura. Provo amarezza perchè in quel momento in cui la signora si è allontanata ho sentito una grande disperazione e solitudine, quella che si prova quando in una società civile vince la paura e l'indifferenza e cessa di esistere l'empatia, la solidarietà, il prendersi cura, il "mi importa".

Lettera firmata

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Fabbriche aperte nel Biellese

    05-10-2017
    Affermare l’immagine del Piemonte come luogo della manifattura intelligente, dell’innovazione industriale e del saper fare è l’obiettivo...
  • Sabato via Italia si tinge di rosa

    05-10-2017
    Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, della Proloco di Biella, di Ascom e Confesercenti sabato 7 ottobre via Italia, sarà...
  • Oggi comincia la grande festa del Rione Riva

    05-10-2017
    Il prossimo fine settimana il rione Riva sarà in festa con una serie di appuntamenti per celebrare il patrono San Cassiano. Gli eventi sono organizzati...

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia