Il professor Franco Mosca ospite del liceo Scientifico

Un pioniere della trapiantologia parla agli studenti biellesi

Nella mattinata di oggi l’aula magna del Liceo "Avogadro" di Biella ha ospitato l’intervento del professor Franco Mosca, già direttore dell’unità di chirurgia generale dell’Università di Pisa, uno dei pionieri della trapiantologia in Italia.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-11-2014 alle ore 00:00:00.
un-pioniere-della-trapiantologia-parla-agli-studenti-biellesi-560fda4d401c93.jpg
La platea di studenti nell'aula magna

Nella mattinata di oggi l’aula magna del Liceo "Avogadro" di Biella ha ospitato l’intervento del professor Franco Mosca, già direttore dell’unità di chirurgia generale dell’Università di Pisa, uno dei pionieri della trapiantologia (soprattutto cardiologica) in Italia.

Il professor Mosca, su invito del dirigente Donato Gentile, ha parlato agli studenti delle classi quinte proponendo la testimonianza di chi, nato a Biella e formatosi presso il polo universitario di Pisa, ha percorso una brillante carriera che lo ha portato ai vertici della sua professione. Il professore ha anche illustrato la possibilità, per gli studenti biellesi meritevoli, di usufruire, grazie a una borsa di studio loro riservata, del Collegio Puteano, fondato nel 1604 da Carlo Antonio dal Pozzo, Arcivescovo di Pisa, anch’egli nativo di Biella .

L’incontro è il primo di una serie che proseguirà nei mesi a venire e intende porre gli studenti dell’Avogadro a contatto con personalità significative del nostro territorio per conoscerne l’esperienza arricchendo così le informazioni necessarie ad una scelta universitaria o lavorativa più consapevole

Tags: franco mosca, liceo scientifico, Dino Gentile, biella
un-pioniere-della-trapiantologia-parla-agli-studenti-biellesi-560fda4d6dcae4.JPG

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia