Gabriel Beddos collabora con la società biellese

Un grande ballerino per la scuola La Marmora

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-10-2013 alle ore 12:06:52.
un-grande-ballerino-per-la-scuola-la-marmora-560fa2bd05d193.jpg
Gabriel Beddoes

La Scuola di Danza “Intrecci D’Arte” La Marmora inizia una straordinaria collaborazione con il grande ballerino di danza contemporanea Gabriel Beddoes (foto). Giovane talento della danza, dal 2007 lavora in Italia collaborando con l’ETI (Ente Teatrale Italiano) che ha il ruolo di promuovere, commissionare e sostenere gli eventi sul territorio italiano. Contattato dalla Direttrice Sportiva della scuola Paola Buzzo, ha sostenuto nella prima settimana di settembre uno stage all’interno delle sale del PalaDanza di corso Rivetti e ha accettato da subito di entrare a far parte della grande famiglia La Marmora.

«Mi baserò - dice Gabriel Beddoes - su tre principi fondamentali: il primo è che se la danza è un mezzo di comunicazione, una classe è il contesto migliore per avvicinarci al prossimo accudendoci a vicenda. Il secondo è la considerazione dello spazio nei suoi due livelli (il pavimento e lo spazio) come un tutt’uno. L’approccio al movimento può avvenire da ognuno di questi livelli senza che ci siano involontari cambi di qualità, passando da un livello all’altro. Il terzo è la costante evocazione di un ruolo preciso, con obbiettivo che non appaiano mai forme vuote senza contenuto».

Le interessanti e particolari lezioni si svolgeranno dal primo giovedì di ottobre, il giorno 3, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, con la possibilità a chi vorrà provare di avere ancora una lezione gratuita con Gabriel Beddoes considerando l’opportunità  “Porte Aperte in casa La Marmora” offerta dalla Società valida ancora per pochi giorni.

 

Tags: Redazione

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia