Percorso rivolto a coloro che avrebbero sempre desiderato sapersi esprimere con la matita

Un corso per i "negati" in disegno

Su proposta di Massimo Foglia che, oltre a essere un “Amico del Brich”, è autore di storie e appassionato di ogni forma d’arte, nel mese di aprile verrà organizzato un “Corso artistico per negati”, come lo definisce il suo stesso ideatore.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-04-2015 alle ore 00:00:00.
un-corso-per-i-negati-in-disegno-560fe9e594f8f3.jpg
Un corso per i "negati" in disegno

Su proposta di Massimo Foglia che, oltre a essere un “Amico del Brich”, è autore di storie e appassionato di ogni forma d’arte, nel mese di aprile verrà organizzato al Brich di Zumaglia un “Corso artistico per negati”, come lo definisce il suo stesso ideatore.

“Sono sicuro – spiega – che coloro che non sanno disegnare o dipingere, si sono convinti di non saperlo fare, perché sono stati condizionati dall’idea che disegnare sia uguale a copiare. L’arte dovrebbe invece essere, come diceva Picasso, «un faccenda da ciechi».

L’obiettivo del percorso è di migliorare l’autostima delle persone, facendole accedere al loro lato artistico, nascosto nelle segrete del loro personale castello”.

Ecco perché per tre sabati mattina (l’11, il 18 e il 25 aprile, dalle 09.30 alle 12.00), il Castello del Brich ospiterà questo particolare corso.

Gli incontri si prefiggono di far guardare il mondo con occhi diversi. Non saranno proposte tecniche pittoriche o di disegno. Si punterà invece a far emergere l'artista, che è stato messo a tacere, fin da bambino, a favore del copista e dell’imitatore.

L’obiettivo è far affiorare quanto di originale e autenticamente artistico esiste in ciascuna persona. Il percorso è quindi dedicato soprattutto a coloro che si sentono dei “negati” per l’arte, ma che avrebbero sempre desiderato sapersi esprimere attraverso il disegno o un qualche altro segno.

Ogni partecipante dovrà munirsi di una matita di grafite morbida e di una risma di carta da fotocopiatrice. Al termine della lezione si potrà pranzare tutti insieme sulla panoramica terrazza, condividendo ciò che ognuno avrà piacere di portare.

Il costo di partecipazione è di 10 euro per i tre incontri. Maggiori informazioni  www.brichdizumaglia.it – 333.5283350.

Tags: corso di disegno per negati, massimo foglia, brich, Zumaglia

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia