Saranno ospitati a Villa Caracccio, davanti al vecchio ospedale

Un centro per rifugiati a Biella

In corso i lavori di trasformazione

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11-09-2014 alle ore 00:00:00.
un-centro-per-rifugiati-a-biella-560fd1330358b3.jpg
L'ex villa Caraccio a Biella

Uno spazio vuoto della città si sta preparando a tornare in vita e lo fa aprendo le sue porte alla solidarietà: sono già in corso, nella zona del vecchio ospedale, i lavori per trasformare Villa Caraccio (l'ex Villa Trossi) in un centro di prima accoglienza, che la Prefettura potrà destinare, appena sarà pronto, ad alloggio provvisorio degli stranieri richiedenti asilo. Il progetto è reso possibile dall'intesa tra il Comune di Biella, proprietario dell'immobile, la Caritas diocesana e il consorzio Il Filo da Tessere, che si occuperanno della manutenzione e gestione della struttura. E lo faranno, nelle intenzioni delle parti, anche in seguito quando, cessata l'emergenza rifugiati, gli spazi della villa potrebbero essere dedicati stabilmente ad attività di accoglienza e solidarietà.

Villa Caraccio è inutilizzata da molti anni, da quando cioè ha smesso di essere la sede di uno degli asili nido della città. È stata anche inserita tra i patrimoni immobiliari comunali in lista per essere messi in vendita, ma a palazzo Oropa non sono mai giunte

Tags: rifiugiati, cento accogliena

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia