L'Asl chiede a tutti di rivolgersi al servizio di emergenza solo in caso di reale urgenza

Ultimo giorno di trasloco, stasera si "spegne" il Pronto soccorso

Oggi è l’ultimo giorno di trasferimenti dei degenti e dei reparti dal presidio di via Caraccio al nuovo Ospedale degli Infermi.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-11-2014 alle ore 00:00:00.
ultimo-giorno-di-trasloco-stasera-si-spegne-il-pronto-soccorso-560fdb9a0f3ba3.jpg
L'ingresso per le ambulanze del nuovo Pronto soccorso

Oggi è l’ultimo giorno di trasferimenti dei degenti e dei reparti dal presidio di via Caraccio al nuovo Ospedale degli Infermi.

Ad essere interessati dalle operazioni sono i degenti, i reparti e servizi dell’Area Materno-Infantile che hanno tutti sede al terzo piano del satellite Ovest della struttura ospedaliera: Pediatria, Ostetricia e Ginecologia, Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale.

Alle ore 19 sarà attivato anche il Pronto Soccorso del nuovo ospedale e, in contemporanea, chiuso quello del presidio di via Caraccio. Resta valida l’indicazione di rivolgersi al servizio di emergenza solo in caso di reale urgenza e, nel dubbio, di rivolgersi al proprio medico curante (Medico di Medicina Generale) o alla guardia medica.

Si ricorda, inoltre, che fino a venerdì 5 dicembre, le attività del presidio saranno riservate alle sole urgenze e alle prestazioni indifferibili (post dimissione e post intervento). Pertanto, tutte le attività di ricovero ed ambulatoriali non urgenti restano sospese. Anche per la specialistica ambulatoriale, vengono garantite esclusivamente le urgenze indicate dal Medico di Medicina Generale o dal Pediatra di Libera Scelta.

Le attività di prenotazione per visite ed esami con priorità D e P proseguiranno regolarmente per le date a partire dal 10 dicembre. 

Tags: trasloco ospedale, pronto soccorso, biella, ultimo giorno di trasloco, trasferimento degenti

Attualità

Cronaca

  • Travolto un pedone in piazza San Cassiano

    10-12-2016
    Incidente in piazza San Cassiano angolo via Italia a Biella. Poco dopo mezzogiorno un'autovettura ha travolto un pedone. Sul posto sono immediatamente...
  • Tampona il carro attrezzi del soccorso stradale

    10-12-2016
    Incidente questa mattina lungo l'autostrada A4 To-Mi. Una Citroen C3 con targa francese ha tamponato un carro attrezzi che si era appena rimesso in carreggiata...
  • Cossato: scontro tra due auto

    10-12-2016
    Incidente senza feriti ieri, venerdì 9 dicembre, in via Mazzini, a Cossato, nei pressi del distributore Eni. A scontrarsi, per cause in via di accertamento...

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia