Le prime parole dell'ex Junior:

UFFICIALE: L'Angelico ha ingaggiato Simone Pierich

Nuovo colpo in casa Pallacanestro Biella. L'Angelico ha ingaggiato l'ala piccola di 200 centimetri Simone Pierich.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23-07-2015 alle ore 18:43:44.
ufficiale-langelico-ha-ingaggiato-simone-pierich-560ff1017c2d33.png
Simone Pierich

Nuovo colpo in casa Pallacanestro Biella. L'Angelico ha ingaggiato l'ala piccola di 200 centimetri Simone Pierich.

Nato a Gorizia il 22 settembre 1981, figlio d'arte (nel capoluogo goriziano e a Venezia il papà Elvio è stato una bandiera), Simone è cresciuto cestisticamente nelle giovanili di Modena e tra le fila del Basket Livorno, team con il quale ha esordito in Serie A nella stagione 2001/2002. Archiviata una breve parentesi a Castelletto Ticino in B1, dal 2003 al 2006 ha indossato nella stessa serie i colori della Fulgor Libertas Forlì. È in Piemonte, però, a Casale Monferrato, che Pierich ha scritto le pagine più intense della sua carriera da cestista: in riva al Po, marchiato Junior, ha vissuto 7 primavere e messo la firma su 251 partite (8 punti e 3.7 rimbalzi in media a incontro), arricchite da una promozione in A1, record-man per presenze della storia del Club. Da leader della Junior, nel 2008 ha anche debuttato con la canotta della Nazionale e impreziosito il proprio curriculum con quattro sfide in tinta azzurra. Nell'estate del 2013 ha salutato Casale per trasferirsi nel Lazio, al Basket Ferentino. Con la formazione bianco-amaranto, la scorsa stagione ha raccolto 7.9 punti e 4 rimbalzi in media a partita, in 24'52'' di gioco. Dopo una parentesi di due stagioni torna quindi in Piemonte, questa volta per indossare i colori rossoblù dell'Angelico.

Le prime parole del nuovo arrivato

"Arrivo in una piazza importante con tanto seguito, è un treno che passa e non potevo farlo passare - è il primo commento di Simone Pierich ad accordo raggiunto -. Giocare a Biella per me è come approdare in A1. Volevo un ambiente importante, di grande calore e pubblico, sono molto contento per questa opportunità. Da avversario ho affrontato più volte Biella e sono sempre uscito sconfitto; conosco bene cosa significhi scendere in campo al Biella Forum. Voglio dar subito il massimo ed entrare nel cuore dei tifosi. Per me questo vuol dire tanto".

Coach Carrea: "Darà esperienza a un roster giovane come il nostro"

Molto soddisfatto di questo accordo anche coach Michele Carrea, il cui destino, pur con ruoli differenti, si era già incrociato con quello di Simone Pierich a Casale Monferrato, nella stagione 2008/2009.

"Simone è giocatore dalla carriera meravigliosa per i risultati e le statistiche che ha ottenuto negli anni, ma soprattutto per il segno che ha lasciato ovunque in termini di professionalità, di serietà e di capacità di spendersi per il bene della squadra - ha spiegato Carrea -. Sono molto contento di averlo a disposizione. E' un giocatore dalla grande pericolosità sul tiro da tre punti, che si distingue per la sua capacità di essere al posto giusto nel momento giusto e di giocare a pallacanestro con grande intelligenza. Darà quel pizzico di esperienza che sicuramente potrà essere utile a un roster giovane come quello che stiamo costruendo. Sono convinto, inoltre, che darà quello stimolo in più in settimana per migliorare i nostri giocatori e incrementare il livello delle nostre prestazioni".

Tags: simone pierich, biella, pallacanestro biella, nuovo acquisto, Angelico

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia