E alla fine morde un carabiniere

Ubriaco ne combina di tutti i colori

Arrestato Davide Pilenta di Cossato

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11-09-2014 alle ore 00:00:00.
ubriaco-ne-combina-di-tutti-i-colori-560fd12d810eb3.jpg
Ubriaco ne combina di tutti i colori

Annebbiato dall'alcol, con l'autovettura sottratta alla moglie prima insulta i clienti di un distributore automatico, poi sfugge a una pattuglia dei vigili urbani, attraversa un incrocio con il rosso, scappa dai carabinieri rifugiandosi in una cantina vinicola - tanto per rimanere in tema e  non farsi mancare nula - e prima di finire in manetta morde un militare. Protagonista di una giornata di follia è stato Davide Pilenta, 46 anni, residente a Cossato che lunedì pomeriggio ha fatto parlare di sè in quel di Caluso.

Lo "show" è iniziato al distributore Eni lungo la statale Caluso- Ozegna dove l'uomo, secondo la testimonianza di alcuni clienti, ha inziato a manifestare atteggiamenti aggressivi, conditi da minacce e insulti. Purtroppo per lui stava transitando una pattuglia dei vigili urbani per sfuggire ai quali il cossatese è risalito sulla propria autovettura dandosi alla fuga non prima di aver "bruciato" il rosso di un importante incrocio stradale. Liberatosi dei civich si è rifiugiato in una cantina vinicola dove però è stato sorpreso dai carabinieri che lo hanno arrestato al temine di una breve colluttazione nel corso della quale un militare è stato morso a una mano. Portato in caserma si è infine rifiutato di sottoporsi all'alcol test evitando così di battere qualche record.

Totale: Piletta arrestato, auto sequestrata perchè priva di assicurazione, carabiniere curato al pronto soccorso con prognosi di qualche giorno.

Tags: Arresto, ubriaco, carabinieri

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia