La donna non è caduta nel tranello

Truffatore messo in fuga da una pensionata

La truffa "del lavandino" stavolta si è rivelata... un buco nell'acqua. Non ha infatti funzionato la strategia utilizzata da un malvivente per derubare una donna biellese.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30-10-2014 alle ore 00:00:00.
truffatore-messo-in-fuga-da-una-pensionata-560fd51c91fa33.jpg
Truffatore messo in fuga da una pensionata

La truffa "del lavandino" stavolta si è rivelata... un buco nell'acqua.

Non ha infatti funzionato la strategia utilizzata da un malvivente per derubare una pensionata di Cossato. L'uomo si è presentato all'ingresso dell'abitazione di via Dante Alighieri, spacciandosi per un tecnico del Cordar. E ci ha provato: ha detto all'anziana di dover fare alcune verifiche e le ha suggerito di consegnargli oro e gioielli per evitare danni in caso di perdite d'acqua.

La donna, però, ha subito mangiato la foglia, non è caduta nel tranello ed ha letteralmente messo alla porta il truffatore, che si è allontanato in fretta e furia. Poi ha contattato il 112 per segnalare quanto successo. Ai carabinieri ha anche fornito una descrizione sommaria dell'uomo, che indossava una giacca smanicata di colore giallo, è di corporatura robusta ed ha i capelli neri.

Tags: truffa, truffatore messo in fuga da una pensionata, truffa dell`acqua, cossato, carabinieri

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia