Intanto resta in carcere Lorenzo Manavella, accusato dei delitti

Triplice omicidio di Santhià: sabato il funerale delle vittime

Sabato sarà il giorno del lutto e delle lacrime a Santhià, dove verrà celebrato il funerale dei coniugi Tullio e Pina Manavella e della figlia Patrizia, vittime del triplice omicidio che ha sconvolto tutto il paese.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22-05-2014 alle ore 00:00:00.
triplice-omicidio-di-santhia-sabato-il-funerale-delle-vittime-560fc513848453.jpg
Lorenzo Manavella con i nonni Tullio e Pina

Sabato sarà il giorno del lutto e delle lacrime a Santhià, dove verrà celebrato il funerale dei coniugi Tullio e Pina Manavella e della figlia Patrizia, vittime del triplice omicidio che ha sconvolto tutto il paese.

Il nipote Lorenzo, attualmente accusato dei delitti compiuti nella villetta di via Marconi e di rapina aggravata, nel frattempo resta recluso nel carcere di Billiemme, a Vercelli, dove si trova da sabato scorso, sorvegliato a vista dagli agenti della penitenziaria per scongiurare il rischio di gesti estremi.

Nei prossimi giorni il legale del ragazzo chiederà un incidente probatorio per ottenere una perizia psichiatrica, poi l'avvocato Brignoglio valuterà la via del rito abbreviato.

Per quanto riguarda l'esatta dinamica dei fatti, maggiore chiarezza sarà fatta dall'autopsia, eseguita dalla dottoressa Cristina Cattaneo, il cui esito verrà depositato entro sessanta giorni.

Tags: famiglia Manavella, Lorenzo Manavella, triplice omicidio, Omicidio Santhia`, funerali

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia