Asta benefica a favore della sezione biellese dell'Ail

Tre opere per la Fondazione Clelio Angelino

Si è svolta sabato sera al Museo del Territorio Biellese, la presentazione della mostra “3”.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21-11-2014 alle ore 00:00:00.
tre-opere-per-la-fondazione-clelio-angelino-560fdb4cba3fc3.jpg
Tre opere per la Fondazione Clelio Angelino

Si è svolta sabato sera al Museo del Territorio Biellese, la presentazione della mostra “3”. La mostra, visitabile fino all'8 dicembre, organizzata dalla Fondazione Angelino unisce arte grafica ed arte fotografica ed è stata fortemente voluta da tre grandi artisti: Andrea Barin, Stefano Ceretti e Amedeo Tosi.

Ognuno ha donato una propria opera, e per l'occasione si è organizzata un'asta silenziosa alla quale i visitatori potranno partecipare segnalando i propri dati e la loro offerta.

Il giorno di chiusura della mostra, le opere verranno aggiudicate ed il loro ricavato andrà alla Fondazione, sezione biellese dell’AIL, da molti anni principale propulsore delle attivita’ di assistenza, in ospedale e sul territorio, ai pazienti biellesi colpiti da malattie ematologiche.

Osvaldo Ansermino ha condotto la prima parte della serata, presentando la fondazione, le opere donate dagli artisti e il book shop della mostra.

Renata Zegna Schneider, presidente della Fondazione ha dato il benvenuto ai numerosi presenti e ha illustrato gli obiettivi della Fondazione ed ha voluto rendere noto l'impegno ed il sostegno al reparto di Ematologia nell'ospedale di Biella.

Tags: mostra, fondazione clelio angelino, biella, andrea barin, stefano ceretti, amedeo tosi

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia