Montoro segnala la scarsa visibilità della segnaletica nelle giornate di pioggia

Traffico anarchico in via Camandona

C'era una volta via Camandona, dritta e senza l'obbligo di dare precedenza. Poi sono arrivati il nuovo ospedale e la prosecuzione di corso 53° Fanteria. E con essi lo "stop" per chi arriva da via Camandona all'incrocio tra le due strade.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-11-2014 alle ore 00:00:00.
traffico-anarchico-in-via-camandona-560fdb943ff413.jpg
L'incrocio tra via Camandona e corso 53° Fanteria

C'era una volta via Camandona, dritta e senza l'obbligo di dare precedenza. Poi sono arrivati il nuovo ospedale e la prosecuzione di corso 53° Fanteria. E con essi lo "stop" per chi arriva da via Camandona all'incrocio tra le due strade.

Gli automobilisti, però, in questi giorni sembrano far fatica ad abituarsi alla novità, come dimostra l'incidente avvenuto a pochi giorni dall'apertura del tratto che conduce all'ospedale.

Ora anche l'ex consigliere comunale Antonio Montoro ha voluto segnalare la situazione.

"Da sempre - spiega - gli automobilisti che percorrevano via Camandona avevano la precedenza. Da alcuni mesi è stata cambiata la segnaletica imponendo lo stop all'incrocio con corso 53° Fanteria. Purtroppo i lavori effettuati nella via hanno cancellato parte della segnaletica. Non è raro vedere in questi giorni automobilisti che saltano lo stop creando situazioni di vero pericolo".

Una questione che Montoro vorrebbe veder affrontata al più presto: "Chiedo all'assessore competente e al sindaco di Biella di intervenire immediatamente per rendere ben visibile agli automobilisti l'incrocio, la segnaletica stradale orizzontale e verticale. Facciamo in modo che i segnali di stop siano visibili anche nelle giornate di pioggia, tutto questo per evitare situazioni di forte pericolo".

Tags: Via Camandona, corso 53° fanteria, biella, traffico, viabilità, pericolo, strade
traffico-anarchico-in-via-camandona-560fdb9464c4a4.jpg

Attualità

Cronaca

  • Colpo grosso dei ladri

    25-06-2017
    Ladri scatenati ieri sera. A Valdengo, i soliti ignoti si sono introdotti in una casa di via Roma - di proprietà di un uomo - rubando un televisore...
  • Bimbo rischia di annegare in piscina

    25-06-2017
    Si trova ricoverato in gravi condizioni e in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale Regina Margherita di Torino il bambino di sette...
  • Perdita d'acqua, vigili del fuoco al lavoro

    25-06-2017
    Vigili del fuoco e tecnici del Cordar sono intervenuti questa mattina a Lessona per risolvere il problema di una perdita d'acqua.

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia