Presentata la nuova campagna abbonamenti

Tra addii e conferme, l'Angelico si tuffa nella prossima stagione

Al via la campagna abbonamenti per la prossima stagione dell'Angelico. Si è svolta stamattina al Biella Forum la conferenza stampa di presentazione.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-07-2014 alle ore 00:00:00.
tra-addii-e-conferme-langelico-si-tuffa-nella-prossima-stagione-560fc9b62a3883.jpg
Anche Marco Laganà potrebbe lasciare Biella per approdare in serie A

Al via la campagna abbonamenti per la prossima stagione dell'Angelico.

Si è svolta stamattina al Biella Forum la conferenza stampa di presentazione. Alla presenza del presidente Massimo Angelico, dell'amministratore delegato Gianni D'Adamo e del general manager Gabriele Fioretti, è stata l'occasione per commentare l'iscrizione del club all'EuroChallenge e gli accordi raggiunti con coach Fabio Corbani e gli atleti Niccolò De Vico, Luca Infante e Simone Berti.

Il primo a prendere la parola è stato il presidente.

“Inizia oggi - ha spiegato - una nuova stagione e come ogni anno ripartiamo da zero. Voglio fare un ringraziamento speciale a capitan Raspino che ha deciso di lasciarci. Tommaso è stato un figlio del nostro territorio, qui è cresciuto e qui è diventato un giocatore importante. Anche quest'anno ripartiremo da giocatori giovani che vogliano crescere insieme a noi. Ringrazio anche Marco Laganà, che ha indossato i nostri colori per diverse stagioni. Anche lui ha serie possibilità di giocare in Serie A e crediamo sia giusto dargli questa opportunità. Ringrazio poi le aziende e gli sponsor che hanno rinnovato il legame con Pallacanestro Biella. Fa piacere scoprire che chi ci ha affiancato l'anno scorso si stia confermando: significa che la società ha lavorato bene. Un grazie speciale anche a Francesco Montoro, che con la sua serietà e il suo entusiasmo si sta dando da fare anche in questi giorni. Le porte della società sono aperte, tanti piccoli mattoncini fanno una casa. Oggi tutto il mondo dello sport sta riducendo i costi. Noi vendiamo emozioni e spettacolo, cerchiamo di fare la nostra parte per la gente, di farla al nostro meglio e possibilmente meglio dell'anno scorso, anche se sappiamo che non sarà facile. Ringrazio fin d'ora tutti i tifosi che si abboneranno e ci dimostreranno fiducia”.

E' stato quindi il turno dell'Amministratore Delegato Gianni D'Adamo. “Ho chiesto alla società di raggiungere prima un budget certo e poi di parlare di tutto il resto - sono le sue parole -. Questo è avvenuto tra alti e bassi, siamo felici per gli sponsor che si sono confermati. Francesco Montoro sta continuando a dimostrare il bene che vuole a Pallacanestro Biella. Nell'ultimo Consiglio ha presentato alcune nuove idee: lo ringrazio pubblicamente per il suo rientro. Pur con un budget in riduzione abbiamo raggiunto una quadratura dei conti. Sono convinto che il nostro General Manager Gabriele Fioretti grazie alla sua bravura saprà ricostruire una squadra di valore come quella dell'anno scorso. Andremo a giocarci il girone dell'EuroChallenge per avvicinarci all'Europa e per far conoscere i nostri ragazzi. Abbiamo fatto un'analisi precisa, siamo convinti che con 900 persone in media a partita dovremmo rientrare da tutti i costi. Non dobbiamo poi dimenticare che l'EuroChallenge ci consentirà di vendere la maglia a nuovi sponsor. Per quanto riguarda la Campagna Abbonamenti abbiamo deciso di affrontare alcuni ritocchi e di chiedere un piccolo sacrificio a tutti gli abbonati. L'entusiasmo è alle stelle, siamo convinti di fare un'altra stagione fantastica”.

Giulia Marino, responsabile per la Campagna Abbonamenti 2014/2015, ha presentato le novità dedicate ai tifosi.

“La Campagna Abbonamenti aprirà lunedì 7 luglio e come tutti gli anni offrirà un periodo di prelazione ai nostri abbonati. Quest'anno le soluzioni per abbonarsi sono due, la prima riguarda il Campionato e la seconda la formula congiunta Campionato+EuroChallenge. Restano validi come tutti gli anni gli sconti famiglia. Come sempre chi sottoscrive l'abbonamento risparmierà in media tre partite”.

A chiudere la conferenza stampa le parole del general manager Gabriele Fioretti.

“Il progetto tecnico della prossima stagione non differirà di molto da quello della stagione appena conclusa - ha assicurato -. Continueremo a puntare sui giovani e a crescere insieme a loro. Dovremmo far fronte all'assenza di Tommaso Raspino che ci ha salutato e che ringraziamo per tutto l'impegno e la professionalità mostrate con la nostra maglia. Il gruppo della scorsa stagione ha lasciato un ottimo ricordo in tutti ed entusiasmo tra i nostri tifosi. 'Una squadra grande una città' è il claim scelto quest'anno per la Campagna Abbonamenti, e va proprio a testimoniare l'empatia tra i giocatori, lo staff e la nostra città. Vedremo cosa succederà con Marco Laganà: di fronte a una nuova opportunità non saremo noi a bloccarla. Tommaso vuole rincorrere il suo sogno di giocare in Serie A, Marco altrettanto. Anche l'anno prossimo vorremmo sottolineare la bravura e il talento dei nostri giovani. Biella si sta riconfermando una realtà dove migliorarsi e crescere. Parlando di nuovi arrivi adesso è il momento delle idee, nelle prossime settimane faremo una fotografia nitida di cosa offrirà il mercato. La certezza è che ripartiamo da un nucleo solido. Solo tre degli otto ragazzi della scorsa stagione hanno deciso di percorrere altre strade. Oltre a De Vico, Infante e Berti, i cui rinnovi sono stati ufficializzati ieri, continuano insieme a noi Matteo Chillo ed Eric Lombardi. Infante e Berti hanno deciso di rimanere senza chiedere aumenti di stipendio. Qui si sono trovati bene, oltre ai loro contributi tecnici continueranno a ricoprire il ruolo di chiocce per i più giovani. Non firmeremo nuovi giocatori apposta per l'EuroChallenge. L'obiettivo è che la squadra presente al raduno di agosto sia la stessa che si giocherà l'ultima partita di campionato e che cresca nel percorso della stagione. L'esperienza europea fornirà un'ulteriore opportunità di crescita a tutti e l'occasione per confrontarsi in un ambiente esterno alla pallacanestro italiana. Tutto lo staff e la squadra sono contenti della risposta ricevuta dal pubblico nella scorsa stagione, speriamo e ci aspettiamo anche quest'anno lo stesso entusiasmo. L'obiettivo di partenza sarà quello di conquistare la salvezza il prima possibile. Come ha detto il Presidente cercheremo comunque di fare sempre meglio”.

Tags: Angelico, pallacanestro biella, basket, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia