Sconfitta solo la formazione di C1 del TT Biella

Tennis-tavolo: Biella e Splendor sugli scudi

La quinta giornata del campionato a squadre di tennistavolo ha visto la vittoria di tutte le formazioni di TT Biella e TT Splendor, ad esclusione della squadra che milita in serie C1.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02-12-2014 alle ore 00:00:00.
tennis-tavolo-biella-e-splendor-sugli-scudi-560fdbedaaaba3.jpg
La formazione di D1 del TT Splendor

La quinta giornata del campionato a squadre di tennistavolo ha visto la vittoria di tutte le formazioni di TT Biella e TT Splendor, ad esclusione della squadra che milita in serie C1.

La Carrozzeria Campagnolo è infatti uscita sconfitta contro la formazione del Cus Torino, con il punteggio di 5-2. Dopo una partenza disastrosa, pronti-via e subito 4-0 per gli avversari in virtù delle sconfitte di Panaite alla bella (11-9) nella partita d’esordio, di Jacopo Sulis (due ko per lui) e di Stefano Erba (anche lui al quinto set). Nel quinto incontro Panaite ha poi superato Aschiero, quindi Erba ha vinto alla bella (sempre 11-9) contro Caronia, ma la successiva sconfitta di Sulis ha sancito la definiva vittoria per Torino.

Buone notizie invece dagli altri campionati. In C2 il Biella Legno ha vinto nettamente a Vercelli con il secco risultato di 5-1. Ottima la prestazione di Alessio Boggiani, che ha conquistato due punti senza perdere nemmeno un set. Altri due punti sono arrivati da Paolo Lanza e uno da Luca Lanza. Il TT Biella consolida così la leadership nel girone, ancora a punteggio pieno, seguita a due lunghezze dal Novara.

Bella vittoria anche per la squadra “dei giovani” in serie D1, impegnata in riva al lago d’Orta contro la sempre ostica formazione di Baveno. E’ stato Simone Cagna, in costante crescita, il vero artefice della vittoria. Tre i punti da lui conquistati, due dei quali al quinto set contro Incarbone e Scodes, giocatori non propriamente “lisci”. Hanno completato le due affermazioni di Alessio Bonavita, mentre Lucia Macchione è rimasta a secco, pur giocando bene il primo set contro Erra.
Nel prossimo fine settimana una folta pattuglia di ragazzi del TT Biella saranno impegnati nel Torneo Nazionale Giovanile di Terni, quindi i campionati a squadre si fermeranno, per poi riprendere sabato 13 dicembre. Nell’occasione tutte le squadre laniere saranno nuovamente di scena in trasferta. La Carrozzeria Campagnolo di serie C1 sarà ospite della Libertas Challand di Verrès, una formazione che dopo il terzo turno si trovava in fondo alla classifica, ma che ora occupa la seconda piazza. Il Biella Legno di C2 giocherà a Mosso contro il Soprana, mentre la serie D1 andrà a Novara. Per quanto riguarda la serie D2, invece, la formazione di capitan Riberno farà visita al Santhià, in quello è a tutti gli effetti il match clou del girone, e la compagine di capitan Acquadro andrà sempre a Mosso, ospite del Soprana.

TT Splendor sugli scudi

Fine settimana col botto per le due squadre del TT Splendor. A Torino contro il Pierino Mazzetto, la formazione di serie D1 targata Unipol Sai ha conquistato una preziosissima vittoria con il punteggio di 5-4, al termine di una entusiasmante partita la formazione di casa. Due successi per Matteo Bianchetto e per Riccardo Pegoraro, peraltro autore del punto decisivo, e uno per Riccardo Trevisan, affermazioni che permettono alla compagine cossatese di salire a quota 4 punti in classifica.

A Vercelli la squadra di serie D2, “griffata” Nigro, ha avuto la meglio sul TT Vercelli Monfrone - salendo dunque a 6 punti nella graduatoria di categoria - con un secco 5-1 finale, frutto delle doppiette di Matteo Floriani e Massimiliano Abate e della vittoria di Eleonora Zocco.

Lo Splendor tornerà ora in campo venerdì 12 dicembre prossimo, in casa, quando l’Unipol Sai ospiterà il Romagnano, mentre il Nigro giocherà il derby contro la Chiavazzese.

 

Immagine: Alessio Boggiani, atleta della capolista Biella Legno, determinante sabato con due vittorie.

Tags: tennistavolo, tt biella, tt splendor

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia