L’assessore: «Chi ha già versato tre quarti delle rate può sospendere il pagamento»

«Tassa rifiuti ridotta ai commercianti»

I titolari di ristoranti, pizzerie e negozi di mobili e fiori, circa 400 esercizi cittadini, avranno il tanto atteso, e promesso, sconto di circa il 30 per cento sulla tassa dei rifiuti.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 09-06-2015 alle ore 00:00:00.
tassa-rifiuti-ridotta-ai-commercianti-560fee8bb07b13.jpg
L'assessore Giorgio Gaido

I titolari di ristoranti, pizzerie e negozi di mobili e fiori, circa 400 esercizi cittadini, avranno il tanto atteso, e promesso, sconto di circa il 30 per cento sulla tassa dei rifiuti. Lo ha ribadito l’assessore alle Finanze del comune di Biella, Giorgio Gaido, nel corso di una conferenza stampa convocata venerdì mattina per rispondere alle polemiche sollevate nei giorni scorsi da Ascom e Confesercenti, le associazioni di cateogira.

Il “bonus” diventerà effettivo con l’approvazione del bilancio previsto per fine mese. «Ma coloro che hanno chiesto e ottenuto la rateizzazione dell’importo - ha spiegato l’assessore - possono sospendere il pagamento se hanno versato quanto già dovuto. Coloro che hanno già versato di più della cifra scontata otterranno un rimborso».

Siccome molti dei 400 interessati hanno utilizzato questa forma di pagamento, coloro che hanno versato 9 delle 12 rate (oppure 13 delle 18, 18 delle 24 0 22 delle 30), hanno già raggiunto l’importo dovuto e quindi possono sospendere i pagamenti.

Lo sconto sulla tariffa dei rifiuti era stato promesso dalla giunta del sindaco Marco Cavicchioli per annullare gli effetti di aumenti spropositati (dal 50 per cento in su) a seguito del riordino delle tariffe deciso dal precedente esecutivo di Dino Gentile.

Per quanto riguarda gli effetti sul bilancio del comune, lo sconto - o rimborso - deciso a favore dei commercianti interessati, costerà alle casse comunali un esborso di 215mila euro per il corrente anno e di 105mila per il 2016.
«Uno sforzo - ha affermato l’assessore Gaido - non indifferente considerando la drastica riduzione dei trasferimenti statali nei confronti del comune di Biella».

Tags: Tassa rifiuti, giorgio gaido, biella, sconto per commercianti

Attualità

  • Chiuso lo storico bar Venezia di via Italia

    27-02-2017
    Le saracinesche dello storico bar Venezia di via Italia sono abbassate da qualche settimana. Affissi alcuni cartelli che parlano di interventi straordinari...
  • Muore a soli 52 anni

    27-02-2017
    Sempre pronto a dare una mano agli altri, finiva per non preoccuparsi di sé stesso. E proprio l’aver trascurato il diabete che lo affliggeva,...
  • Su Facebook la truffa del "finto compaesano"

    27-02-2017
    Una nuova truffa ha preso piede su Facebook. Si fingono gente del posto e si mettono a chiedere amicizie sul social network ai compaesani.

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia