Andrea Delmastro (Fratelli d'Italia) preoccupato per l'esito della spedizione

"Tagli alla sanità: perché nemmeno un tecnico all'incontro con Saitta?"

Delmastro è preoccupato: "Favero, Barazzotto, Cavicchioli e Furia hanno organizzato una gita “fuori porta” per incontrare l’assessore alla Sanità. Della spedizione non farà parte neanche un tecnico, l’attacco di panico è d’obbligo"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12-02-2015 alle ore 00:00:00.
tagli-alla-sanita-perche-nemmeno-un-tecnico-allincontro-con-saitta-560fe158063e13.jpg
Andrea Delmastro, consigliere comunale di Fratelli d'Italia

Andrea Delmastro, consigliere comunale di Fratelli d'Italia, esprime tutte le proprie perplessità a proposito dell'incontro dei rappresentanti politici biellesi del Pd con l'assessore regionale alla Sanità Saitta. 

Abbiamo appreso che sabato prossimo la Senatrice Favero, il Consigliere regionale Barazzotto, il Sindaco di Biella Cavicchioli e il Segretario Furia, hanno organizzato una gita “fuori porta” per incontrare l’Assessore alla Sanità della Regione Saitta.

La notizia non dovrebbe che farci piacere, perché è sempre bello e gratificante vedere che i rappresentanti politici locali sacrificano anche il sabato per tutelare gli interessi dei cittadini, ed invece la notizia ci inquieta non poco perché quando quattro politici muovono dalla propria sede di partito per incontrare  un quinto “compagno” (è il caso di dirlo) di partito per trattare del futuro della sanità biellese, l’ansia è inevitabile!

Se poi della spedizione non farà parte neppure un tecnico l’attacco di panico è d’obbligo!

Anche volendo sorvolare sull’opportunità di trattare un tema che riguarda il futuro della sanità locale, il futuro dei biellesi e del biellese come una questione di segreteria partito, non ci si può non domandare perché non coinvolgere i medici, i tecnici gli addetti ai lavori che già si sono mobilitati e che conosco materia e dinamiche assai meglio dei nostri quattro moschettieri! Vero che in questa partita non possiamo coinvolgere e contare sul Direttore Generale Dott. Zulian perché, come tutti sanno, sarebbe come invitare a pranzo un tacchino nel giorno del Ringraziamento, ma è altrettanto vero che sono tanti i medici e le loro organizzazioni più che disponibili a fornire quel supporto tecnico e professionale che in Regione, tutti sanno, essere indispensabili per non essere fatti su come una magnolia! …ed appare misteriosa ed enigmatica la scelta di Prescindere dal loro collaborazione!

Sia ben chiaro, noi gioiremo se sabato riceveremo la notizia che a Biella NULLA si tocca e che l’ospedale continuerà anche in futuro ad operare come oggi e con tutti i suoi attuali reparti! Saremo dispiaciuti ma più agguerriti di prima se le notizie saranno grigie e confermeranno le scellerate scelte che la Regione vuole operare! Ma attenzione, tertium non datur!!! Che nessuno si faccia infinocchiare per la propria assoluta incompetenza e nessuno si accontenti di qualche piatto di lenticchie!!

Su questo NON si transige! L’ospedale di  Biella NON si tocca! Sulla pelle dei biellesi NON si tratta!!!

Andrea Delmastro
Fratelli d'Italia

Tags: andrea delmastro, Fratelli d`Italia, tagli all`ospedale, tagli sanità, incontro con saitta

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia