Brutta caduta per il pilota biellese durante le prove libere a Sepang

Superbike, la trasferta malese di Badovini finisce in ospedale

Non si può dire che l'ultima prova del Mondiale - la decima stagionale, disputata lo scorso fine settimana sul circuito di Sepang - sia stata molto fortunata per il centauro biellese.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-08-2015 alle ore 15:37:57.
superbike-la-trasferta-malese-di-badovini-finisce-in-ospedale-560ff284b95e33.jpg
Superbike, la trasferta malese di Badovini finisce in ospedale

E' finita... in ospedale la trasferta malese di Ayrton Badovini.

Non si può dire che l'ultima prova del Mondiale Superbike - la decima stagionale, disputata lo scorso fine settimana sul circuito di Sepang - sia stata molto fortunata per il centauro biellese.

Badovini è infatti stato protagonista di una brutta caduta nel corso della quarta sessione di prove libere: disarcionato dalla “sua” Bmw e decollato dopo un contatto con Baiocco, è atterrato male sull'asfalto, facendo una capriola e battendo il casco sull'asfalto. Il pilota si è poi letteralmente trascinato fuori dalla pista, non riuscendo di fatto a reggersi in piedi, dove è stato prontamente soccorso dal personale del circuito e portato al centro medico. Qui gli è stata diagnostica una concussione cerebrale e da lì, peraltro in stato di parziale amnesia è stato trasferito all'ospedale di Kuala Lumpur. Le sue condizioni di salute non hanno mai destato preoccupazione, però i medici lo hanno dichiarato “unfit” e dunque la gara di Ayrton Badovini si è conclusa ancor prima del via, in quanto non ha potuto parteciperare né alla Superpole del sabato né alle due manche della domenica.

Tags: superbike, ayrton badovini, caduta, sepang, malesia,superbike, ayrton badovini, caduta, sepang, malesia

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia