Il pilota biellese ha conquistato un sesto e un quinto posto

Superbike, Ayrton Badovini brilla a Imola

E’ stato un grande Ayrton Badovini quello protagonista lo scorso fine settimana della tappa del Mondiale Superbike che si è disputata a Imola. Il pilota biellese ha infatti portato la “sua” Bmw del Team Motorrad Italia al sesto e poi addirittura al quinto

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12-05-2015 alle ore 00:00:00.
superbike-ayrton-badovini-brilla-a-imola-560fed2552a483.jpg
Ayrton Badovini

E’ stato un grande Ayrton Badovini quello protagonista lo scorso fine settimana della tappa del Mondiale Superbike che si è disputata a Imola. Il pilota biellese ha infatti portato la “sua” Bmw del Team Motorrad Italia al sesto e poi addirittura al quinto posto, centrando il miglior stagionale per la casa tedesca.

Scattato dall’ottava posizione nella griglia di partenza dopo la Superpole del sabato, domenica Badovini è risalito nella prima parte di gara1 sino appunto alla sesta posizione, quando la corsa è stata interrotta (al decimo giro) per una caduta. Nuova procedura di partenza e la Bmw numero 86 che è scattata dalla sesta piazza, conservata sino alla bandiera a scacchi. In gara2, resa più difficile dal grande caldo, il centauro di casa nostra è sempre rimasto nelle posizioni di vertice, piazzandosi quinto al termine di una prova decisamente positiva.

Per la cronaca, gara1 ha fatto registrare il successo del leader del campionato Jonathan Rea su Kawasaki, che ha preceduto il compagno di squadra Tom Sykes e il rientrante Davide Giuliano su Ducati. Gara2 ha quasi riproposto il medesimo ordine d’arrivo, con Rea davanti a Sykes e terza l’Aprilia di Jordi Torres, quarto Giuliano.

“Sono molto contento - ha dichiarato Ayrton Badovini -, perché è stato il miglior fine settimana in assoluto, sempre dentro alla top ten. Siamo cresciuto parecchio con la moto, ma credo ci sia ancora tanto lavoro da fare, perché non siamo ancora vicini ai limiti di questa Bmw. Dobbiamo migliorare la stabilità in accelerazione e in frenata, per rendere così la moto più competitiva. Ringrazio comunque tutta la squadra per il lavoro fatto a Imola. Sono combattuto sulla dedica: questo risultato va a un amico scomparso e a un altro che compie gli anni”.

Tags: ayrton badovini, imola, superbike, bmw

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Fabbriche aperte nel Biellese

    05-10-2017
    Affermare l’immagine del Piemonte come luogo della manifattura intelligente, dell’innovazione industriale e del saper fare è l’obiettivo...
  • Sabato via Italia si tinge di rosa

    05-10-2017
    Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, della Proloco di Biella, di Ascom e Confesercenti sabato 7 ottobre via Italia, sarà...
  • Oggi comincia la grande festa del Rione Riva

    05-10-2017
    Il prossimo fine settimana il rione Riva sarà in festa con una serie di appuntamenti per celebrare il patrono San Cassiano. Gli eventi sono organizzati...

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia