Per provarla c'è ancora tempo fino a domenica

Sulla pista di ghiaccio hanno pattinato 5mila persone

Sono stati circa 5mila, pattinatore più pattinatore meno, i biellesi che hanno provato, in questo ultimo mese, il ghiaccio della pista di piazza Monsignor Rossi. E il conto è ancora aperto: solo domenica alle 18 si spegneranno definitivamente le luci

Stampa Home
Articolo pubblicato il 09-01-2015 alle ore 00:00:00.
sulla-pista-di-ghiaccio-hanno-pattinato-5mila-persone-560fded86d8d13.jpg
Sulla pista di ghiaccio hanno pattinato 5mila persone

Sono stati circa 5mila, pattinatore più pattinatore meno, i biellesi che hanno provato, in questo ultimo mese, il ghiaccio della pista di piazza Monsignor Rossi. E il conto è ancora aperto: solo domenica alle 18 si spegneranno definitivamente le luci (e l'impianto refrigerante) all'ombra del Battistero. Quindi c'è ancora tempo per i curiosi di provare qualche evoluzione, ma anche per coloro che ci sono già stati di rigustare l'emozione di qualche piroetta abbozzata. E c'è tempo anche per approfittare dell'offerta speciale riservata ai lettori de La Nuova Provincia di Biella. Consegnando alla cassa il tagliando pubblicato sul giornale, si potrà pattinare con lo sconto: 3 euro anziché 4 per  gli adulti, 2 euro anziché 3 per bambini e ragazzi tra i 6 e i 13 anni, mentre i bambini sotto i 6 anni pattinano gratis ma devono obbligatoriamente essere accompagnati da un adulto. Lo sconto vale anche in questo caso: con 3 euro si potrà pattinare in due.

Per alzare il totale finale dei biellesi che hanno provato a pattinare, c'è dunque tempo fino a domenica. Da oggi a venerdì, con la fine delle vacanze di Natale, le mattine tornano a essere riservate alle scuole, mentre il pomeriggio è aperto al pubblico dalle 14 alle 18. Sabato e domenica si pattinerà dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 14 alle 18, ma per sabato si sta studiando una festa serale che chiuda il mese abbondante intorno al ghiaccio del Battistero, che faccia il paio con il galà di martedì pomeriggio, quando sono tornate a essere ospiti di Biella le giovani atlete del Pat Torino, che già avevano animato la festa di apertura della pista.

L'evento è stato nobilitato da una “guest star”: alle ragazze del settore giovanile del team torinese, si è aggiunta Ilaria Nogaro, reduce dall'ottavo posto ai campionati italiani assoluti, disputatisi proprio a Torino la settimana prima di Natale, ed entrata da poche settimane nel ranking internazionale femminile, intorno alla posizione 150 al mondo. Con lei c'era anche Nicolò Cafaro, lauratosi a marzo dell'anno scorso campione italiano nella categoria Juvenile.

Tags: pista di ghiaccio, pattinaggio, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia