Un fenomeno inspiegabile che ogni anno richiama sempre più fedeli

Sul volto della Madonna Nera di Oropa non si posa mai la polvere

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14-11-2016 alle ore 18:59:42.
Sul volto della Madonna Nera di Oropa non si posa mai la polvere 2
Il tradizionale rito di pulizia della Sacra Effigie

In occasione della Festa della Presentazione di Maria al tempio, sabato 19 novembre, alle ore 14.00, si svolgerà il tradizionale rito di pulizia della Sacra Effigie.  Durante la cerimonia, si attesta che sui volti della Madonna e di Gesù non si posa mai la polvere. Questo fenomeno, a cui nessuno riesce a dare una spiegazione, viene constatato ogni anno e richiama nella Basilica Antica di Oropa sempre più fedeli.
 
Lunedì 21 novembre  si celebrerà ad Oropa la tradizionale Festa della Presentazione di Maria al Tempio.  Alle ore 10.00 avrà inizio la processione alla quale seguirà  alle ore 10.30 la santa Messa in Basilica Antica, presieduta da Mons. Gabriele Mana, Vescovo di Biella. La memoria liturgica della Presentazione di Maria al Tempio trova la sua radice nell’usanza ebraica e nel fatto che, secondo la tradizione, Gioacchino e Anna, genitori della Vergine, avrebbero portato al Tempio Maria Bambina, per offrirla al Signore, come era consuetudine per il primogenito maschio. 

Tradizionalmente, dalla fine dell’Ottocento, durante la funzione avveniva la vestizione delle Figlie di Maria: la comunità ha supportato il collegio dei sacerdoti del Santuario nello svolgimento delle funzioni liturgiche e nell’accoglienza dei pellegrini sin dal XVII secolo. L’istituto, sorto accanto alla Basilica Antica, è stato fondato grazie alle Principesse Maria (1594-1656) e Caterina (1595-1640) di Savoia, figlie del duca Carlo Emanuele I. La comunità religiosa, inizialmente preposta alla cura della biancheria, ha visto nel corso dei secoli aumentare le proprie mansioni, divenute sempre più qualificate e importanti nella vita del santuario. La loro divisa, oggi non più in uso, si richiamava al costume che le donne nubili della Valle d’Oropa portavano nel XVII secolo: cuffia e sciarpa bianca, veste e grembiule di stoffa blu scuro. Le Figlie di Maria attendono oggi alla cura dei paramenti religiosi, alla biancheria degli alloggi, all’ufficio offerte e al negozio di oggetti religiosi.
 
Lunedì 21 novembre sarà a disposizione un autobus riservato in partenza da  Piazza La Marmora (Piazza del Bersagliere) alle ore 9.00, seconda fermata al Seminario di Biella e rientro a Biella con partenza da Oropa (davanti ai cancelli) alle ore 12.30

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia