Rintracciato dai carabinieri, semplicemente non riusciva a prelevare

Staziona davanti ai bancomat in piena notte

Erano le 4 di mattina e quell'auto accesa, ferma da parecchio tempo davanti al bancomat della Banca Popolare, ha attirato l'attenzione. Una donna temendo che fosse in corso un furto, ha preferito togliersi ogni dubbio segnalando la situazione al 112.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12-08-2014 alle ore 00:00:00.
staziona-davanti-ai-bancomat-in-piena-notte-560fcd5f776a43.jpg
Foto di repertorio

Erano le 4 di mattina e quell'auto accesa, ferma da parecchio tempo davanti al bancomat della Banca Popolare, ha attirato l'attenzione. Una donna temendo che fosse in corso un furto, ha preferito togliersi ogni dubbio segnalando la situazione al 112.

La persona sospetta, che si trovava davanti ad una postazione bancaria di Sostegno, all'arrivo dei carabinieri non era già sparita.

I militari dell'Arma delle stazioni di Masserano e Cossato, però, non si sono persi d'animo e si sono messi sulle tracce del veicolo descritto dalla donna, una Fiat Punto di colore azzurro.

L'auto è stata trovata poco dopo, a Roasio, parcheggiata all'esterno di un'altra filiale della Banca Popolare. I carabinieri hanno bloccato e identificato il conducente, un 33enne residente nel Torinese. In passato era già stato denunciato per reati contro la persona e truffa, ma l'altra notte non era mosso da alcuna cattiva intenzione. Semplicemente aveva problemi con il bancomat e non riusciva a prelevare dallo sportello, come dimostrato dalle diverse ricevute rinvenute dalle forze dell'ordine. Anche l'ispezione nell'auto ha dato esito negativo.

Tags: fermo davanti al bancomat, persona sospetta, allarme, carabinieri, non riesce a prelevare

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia