Un convegno a Torino organizzato dalla Federazione piccoli editori

Stampa locale e nuove tecnologie

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-10-2013 alle ore 11:17:44.
stampa-locale-e-nuove-tecnologie-560fa2b882f893.jpg
Stampa locale e nuove tecnologie

Giornali locali del Piemonte a convegno  sulle tecnologie ICT, le nuove tecnologie della informazione e comunicazione. Tema attuale che i giornali locali hanno trattato frontalmente, senza timore di confrontarsi a largo spettro sia con le opportunità offerte sul mercato che sulle realizzazioni in corso, fino alle recenti esperienze di giornale locale on line. L’incontro, al quale ha preso parte anche il governatore del Piemonte Roberto Cota, è stato organizzato dalla Fipeg - Federazione dei piccoli editori, di cui è presidente il biellese Pietro Policante -, con la collaborazione delle direzioni della comunicazione di Consiglio e Giunta regionali.

Scopo del Convegno era approfondire l’attuale dimensione dell’applicazione delle tecnologie digitali nella comunicazione, le realizzazioni, le proposte, i progetti tecnici e le prospettive commerciali; proporre una riflessione sulle strade da percorrere e sul cammino già fatto da altri. Lo scenario delle possibilità che la tecnologia informatica offre agli operatori è ampio e articolato. Molto approfondite e professionalmente ineccepibili, nonché cariche di stimoli, le relazioni svolte da Maria Vittoria Giancòla di Telecom - Roma, da Gian Luigi Cavallo di Virtual Com Interactive - Firenze, da Paolo Agus di Sinedita- Torino, e da Emanuele Giachino della Editrice il Monferrato. Molto seguito l’intervento di Enrico Anghilante che ha esposto i risultati di un network di quotidiani di informazione locale on line. Particolarmente apprezzate le relazioni di Guglielmo Gasparini del CSI Piemonte sulla rassegna stampa informatica e di Domenico Tomatis, direttore della Comunicazione istituzionale del Consiglio regionale sul passaggio in digitale degli archivi giornalistici della regione.

Ha chiuso il pomeriggio un confronto, sollecitato da Silvano Esposito (il Biellese), tra editori e giornalisti, sugli argomenti appena trattati, la loro pratica applicazione oggi e le prospettive per il futuro. Vi hanno partecipato Serena Fiocchi (Corriere di Novara),Valerio Maccagno (il Saviglianese), Massimo De Nuzzo (La nuova Provincia di Biella), Mario Ghirardi (Corriere di Chieri), Andrea Cirio (Nuova Provincia di Asti), Daniele Carli (Il Risveglio di Ciriè), Andrea Dallapina (Eco Risveglio del VCO), Luca Sogno (Corriere Eusebiano).

Tags: Redazione, Torino

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia