Sequestrato anche il materiale per il frazionamento e confezionamento della droga

Spacciavano cocaina e hashish: arrestati due operai insospettabili

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-12-2017 alle ore 11:16:27.
Spacciavano in casa cocaina ed hashish: arrestati  3
Spacciavano in casa cocaina ed hashish: arrestati 3

L’incessante attività investigativa di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti posto in essere dalla Squadra Mobile della Questura di Biella ha permesso di individuare e stroncare due canali di rifornimento di sostanze stupefacenti destinate al mercato di questo capoluogo.

Gli investigatori sono riusciti  a scovare due canali di rifornimento di sostanze stupefacenti destinate alla  piazza Biellese del genere  “cocaina” ed “hashish”,  riscontrando che gli stessi erano gestiti da due insospettabili operai.

In particolare, lo spaccio  di “ cocaina” era gestito da I. G. M., cittadino Rumeno di 30 anni,operaio  edile; mentre B.A., cittadino italiano di 33 anni, operaio del settore alimentare, gestiva un consistente spaccio di  “hashish”. Entrambi avevano organizzato tale attività presso le  rispettive abitazioni, trasformandole in un sicuro  luogo di approvvigionamento per gli assuntori.

A seguito delle perquisizioni, presso l’abitazione del cittadino Rumeno sono stati  rinvenuti complessivamente 14,4 grammi nettidi cocaina, parte della quale già confezionata in dosi pronte per essere “smerciate, nonché denaro in contanti.

Mentre presso l’abitazione di B.A. sono stati rinvenuti  complessivamente oltre 600 grammi netti di hashish suddivisi in sei panetti  nonché denaro contante.

In entrambe le abitazioni, oltre alla sostanza stupefacente è stato trovato e sequestrato materiale per il frazionamento e il confezionamento delle sostanze stupefacenti, quali bilancini elettronici e involucri di cellophane, ad  ulteriore conferma della sospettata  attività di  spaccio di sostanze stupefacenti.

Entrambi i  soggetti sono stati tratti in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio”, condotti  presso la Casa Circondariale di Biella e messi a disposizione dell'autorità giudiziaria competente. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Biella ha chiesto ed ottenuto la convalida dei due arresti e la successiva applicazione delle misure cautelari.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 09-12-2017
Lo sfogo di un lettore : Riportiamo integralmente la protesta di un nostro lettore amareggiato e preoccupato per gli episodi di vandalismo che ripetutamente avvengono nel suo quartiere.
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia