"Sospendere subito il pocket money a chi spaccia"

La reazione del leghista Simonetti alla notizia della presenza di droga nei centri di accoglienza

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17-02-2016 alle ore 16:47:57.
Roberto Simonetti
Roberto Simonetti

“Spacciare droga e allo stesso tempo percepire il pocket money da parte dello Stato. La realtà supera l’immaginazione, eppure in alcuni centri di accoglienza migranti di Biella, sta accadendo esattamente questo".

Cosi ha commentato il deputato della Lega Nord, Roberto Simonetti, l'intervento di ieri in consiglio comunale del questore Salvatore Perrone.

"In audizione in consiglio comunale - continua il parlamentare biellese che ha presentato un'apposita interrogazione al ministro Alfano - ha affermato che si fa largo uso di sostanze stupefacenti. Pertanto chiediamo che il governo, in presenza di migranti che integrano la diaria loro corrisposta con azioni illegali, proceda con l’immediata sospensione del pocket money in loro favore, al rigetto immediato della domanda di tutela internazionale e alla conseguente immediata espulsione dal territorio nazionale".

“Inoltre - conclude – è urgente verificare l’idoneità e la professionalità dei gestori dei centri medesimi che non possono pensare solamente ad incassare i soldi senza garantire un adeguato controllo".

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia