Arrestato un uomo di 49 anni disoccupato e già noto alle forze dell’ordine.

Sorpreso mentre cede cocaina a un tossico

Spacciatore biellese arrestato in trasferta. In carcere, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio è finito ancora una volta un volto già noto alle forze dell’ordine.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21-05-2015 alle ore 00:00:00.
sorpreso-mentre-cede-cocaina-a-un-tossico-560feda8d7a123.jpg
Foto di repertorio

Spacciatore biellese arrestato in trasferta. In carcere, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio è finito un volto già noto alle forze dell’ordine. Si tratta di Alessandro Pezzin, 49 anni, residente a Biella, disoccupato e come detto, pregiudicato.

L’operazione, l’ennesima volta al contrasto dello spaccio di droga, è stata condotta dai carabinieri della stazione di Sedriano (Milano).

L’episodio risale a domenica pomeriggio. Un carabiniere, libero dal servizio, ha notato, in una zona appena fuori dal centro abitato il 49enne biellese mentre cedeva un involucro a un giovane. Lo ha immediatamente bloccato, intanto ha chiamato i colleghi della caserma. In una manciata di minuti i militari dell’Arma sono giunti sul posto. Hanno identificato Alessandro Pezzin e lo hanno perquisito. Aveva cinque grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione e una somma di denaro non indifferente: 980 euro tutti suddivisi in banconote di piccolo taglio, evidente provento dell’attività di spaccio.

Nei confronti dell’uomo sono pertanto scattate le manette. Espletate le formalità di rito è stato portato in carcere.

cronaca@nuovaprovincia.it

Tags: spaccio di stupefacenti, arrestato spacciatore, carabinieri

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia