Denunciati per ricettazione dai carabinieri

Sorpresi a dormire in un'auto rubata

Stavano facendo un pisolino a bordo di un'automobile. Niente di grave, peccato che il veicolo fosse rubato.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15-05-2015 alle ore 00:00:00.
sorpresi-a-dormire-in-unauto-rubata-560fed5127d793.jpg
Foto di repertorio

Stavano facendo un pisolino a bordo di un'automobile. Niente di grave, peccato che il veicolo fosse rubato. Quando i carabinieri hanno notato due persone a bordo della vettura parcheggiata vicino al cimitero di Curanuova, a Mongrando, si sono avvicinati per controllare chi fossero.

Dopo averli svegliati, li hanno identificati. Si trattava di un uomo di 23 anni e di una donna di 40, entrambi di origine rumena e senza fissa dimora. La sorpresa è arrivata nel corso degli accertamenti sull'auto, la targa risultava appartenere ad un mezzo rubato nei pressi della stazione di Brescia qualche tempo fa. Ovviamente ciò non dimostra che gli autori del reato fossero proprio loro, per questa ragione nei loro confronti non è scattata la denuncia per furto, ma per ricettazione. Durante il controllo i militari dell'Arma li hanno trovati anche in possesso di oggetti da scasso, un dettaglio che gli procurerà una seconda denuncia.

Proprio mentre i carabinieri li identificavano, inoltre, all'improvviso si è attivata la sveglia del cellulare del giovane. Era puntata alle 3 di notte, un dettaglio che ha fatto sospettare alle forze dell'ordine che l'uomo e la donna si trovassero lì con l'intenzione di tentare un colpo.

Tags: dormono in un`auto rubata, Mongrando, carabinieri, ricettazione

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia