Il sindaco ha firmato il decreto

Sergio Leone è l'ottavo assessore della giunta Cavicchioli

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-10-2016 alle ore 15:30:51.
Sergio Leone è l'ottavo assessore della giunta Cavicchioli 3
Sergio Leone è l'ottavo assessore della giunta Cavicchioli 3

 

Sergio Leone è l’ottavo assessore della giunta guidata da Marco Cavicchioli. A poco più di due anni dall’insediamento, il sindaco ha firmato il decreto che allarga la compagine di una unità, con conseguente ridistribuzione delle deleghe. “Una necessità” ha spiegato il primo cittadino “per affrontare con forze adeguate e con la giusta attenzione i numerosi impegni che ci attendono, dalla progettazione di ampio respiro, destinata a cercare fondi europei, statali e regionali come è già accaduto negli ultimi mesi e come accadrà per il capitolo cultura e turismo, agli appuntamenti sportivi di rilievo nazionale che Biella vuole ospitare nel 2017”.

Sergio Leone, 65 anni, è stato eletto in consiglio comunale nelle amministrative del 2014, riconfermato dopo una legislatura sui banchi dell’opposizione. Bancario in pensione, attivo nel mondo del volontariato (è stato presidente della Casa di Giorno del Villaggio La Marmora), è stato capogruppo del Partito Democratico fin dal primo consiglio comunale. Si occuperà di edilizia pubblica, per quanto riguarda gestione e realizzazione delle opere, strade, illuminazione e cimiteri, e di sport. Teresa Barresi continuerà a seguire cultura, turismo e manifestazioni oltre a istruzione ed educazione. Valeria Varnero consegna a Leone parte delle sue deleghe ai lavori pubblici, mantenendo quelle su progettazione urbana integrata, edilizia scolastica e parchi e giardini, e acquisisce dal sindaco le deleghe a Parco Burcina, volontariato e partecipazione. Resta anche la referente della Commissione barriere. Passaggio di consegne anche per quanto riguarda i trasporti: Stefano La Malfa li cede a Diego Presa mentre fa il percorso inverso la delega alla protezione civile. La responsabilità su Ced e sistemi informativi, il “cuore tecnologico” del Comune, passa invece da Giorgio Gaido a Fulvia Zago.

La prima giunta con il nuovo assessore si è riunita nel pomeriggio di lunedì 3 ottobre. Le indennità di sindaco e componenti della giunta sono stabilite dalla legge, ma a Biella dal 2012 l’amministrazione ha votato per una riduzione del 30%, una scelta mantenuta dall’esecutivo in carica. Il compenso lordo del primo cittadino è di 2.733,09 euro, cifra da cui vanno detratti tasse e contributi, quello di vicesindaco e assessori è di 1.639,85 euro, sempre lordi. Gli assessori che proseguono nell’attività di lavoro dipendente durante il mandato percepiscono un’indennità dimezzata.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia