L'episodio singolare è avvenuto nei giorni scorsi a Cossato

"Sequestra" il tecnico della lavatrice perché il conto è troppo alto

Quando ha sentito di dover pagare 100 euro, si è infuriato e ha reagito in maniera decisamente imprevista.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-09-2015 alle ore 11:23:07.
sequestra-il-tecnico-della-lavatrice-perche-il-conto-e-troppo-alto-560ff3b7e5e473.jpg
"Sequestra" il tecnico della lavatrice perché il conto è troppo alto

Non ha gradito il conto e ha reagito in maniera decisamente imprevista, arrivando quasi a "sequestrare" il tecnico della lavatrice.

Protagonista un 60enne residente a Cossato. Aveva chiamato un esperto affinché aggiustasse la lavatrice. Il tecnico, dopo aver indicato quella che secondo lui era la soluzione migliore, ha presentato il conto per la chiamata (circa cento euro). A quel punto, stando a quanto raccontato dal professionista alla forze dell'ordine, il 60enne si sarebbe infuriato e lo avrebbe bloccato in casa dicendogli che non avrebbe pagato una somma del genere.

Non riuscendo a porre fine alla discussione, il tecnico ha infatti contattato il 112, sostenendo di essere stato praticamente sequestrato. I carabinieri, giunti sul posto, hanno calmato gli animi e riportato la situazione alla normalità.

Tags: sequestra tecnico lavatrice, cossato, carabinieri

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia