Colpito da un malore, venerdì si è schiantato contro un muro a bordo della propria auto

«Senza parole per la morte di Renzo»

Un improvviso malore. Fortissimo, tanto da fargli perdere il controllo dell’auto e farlo schiantare contro il muro di una casa. Un dolore tremendo, tanto da ucciderlo. E’ morto così, venerdì pomeriggio, Renzo Pracca, 69 anni, ex agricoltore

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-10-2014 alle ore 00:00:00.
senza-parole-per-la-morte-di-renzo-560fd4f0ba71a3.jpg
Il muro contro il quale si è schiantata l'auto di Renzo Pracca

Un improvviso malore. Fortissimo, tanto da fargli perdere il controllo dell’auto e farlo schiantare contro il muro di una casa. Un dolore tremendo, tanto da ucciderlo.

E’ morto così, venerdì pomeriggio, Renzo Pracca, 69 anni, ex agricoltore ora in pensione residente a Benna. L’incidente è avvenuto all’ora di pranzo, intorno alle 14.

Renzo Pracca era a bordo della sua Renault Clio e si trovava in frazione Vigellio a Salussola. Stava percorrendo via Dante Alighieri quando, giunto all’altezza del civico 76, ha accusato l’improvviso malore. Un dolore così forte che gli ha fatto perdere il controllo della piccola utilitaria, che è finita contro il muro dell’abitazione di Mario Andreasi, 73 anni. Nella sua corsa l’auto ha rischiato anche di investire una ragazza che attendeva l’arrivo dell’autobus. La giovane per fortuna è rimasta illesa.

«Ha preso lo spigolo della mia abitazione - spiega Andreasi - non ero a casa in quel momento, quando sono arrivato ho visto carabinieri e ambulanza».

I sanitari del 118 hanno fatto di tutto per rianimare Pracca, ma per lui non c’era ormai più nulla da fare: era già morto. A terra  una miriade di piccole macchie d’olio perse dal motore, ma nessun segno di frenata.

«Conosco lui e la sua famiglia - spiega una anziana donna che abita a trenta metri da dov’è accaduto l’incidente -. Mi spiace tanto. Sapevo che aveva problemi di cuore, anche le sue sorelle convivono con la stessa patologia».

La morte di Renzo, ha destato profondo cordoglio a Benna, paese dove viveva da sempre: «Quando ho appreso questa terribile notizia ci sono rimasto molto male - commenta il sindaco Mauro Nicoli -. Conoscevo Renzo da sempre, era un uomo molto bravo, un grande lavoratore. Ha trascorso tutta la sua vita nei campi, di professione faceva l’agricoltore. Era molto legato alla sua famiglia. Davanti ad un fatto così grave non ci sono parole. Anche a nome  dell’amministrazione comunale, mi stringo ai suoi cari».

Tags: renzo pracca, incidente mortale, benna, lutto

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia