Ieri a Città Studi si è riunita l’assemblea degli azionisti

Seab, bilancio approvato e voto unanime sulla nuova sede

Ieri a Città Studi si è riunita l’assemblea degli azionisti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 09-06-2015 alle ore 00:00:00.
seab-bilancio-approvato-e-voto-unanime-sulla-nuova-sede-560fee8d798b33.jpg
L'inaugurazione della nuova sede

Bilancio approvato e voto all’unanimità sulla nuova sede. Questo in sintesi il risultato finale dell’assemblea degli azionisti di Seab, riunita ieri a Città Studi per l’approvazione del conto consuntivo, che, come ha spiegato nella sua relazione l’ad Silvio Belletti, ha fatto segnare un utile di 36.675 euro dopo la tassazione. “Cifra che il prossimo anno sarà ancora più ridotta, come credo sia giusto per un’azienda a capitale pubblico”.

Tra i dati su cui Belletti ha voluto focalizzare l’attenzione dei sindaci presenti, la riduzione delle ore di straordinario, passate da dalle 14.769 del 2009 alle 6.212 del 2014. “Questo per favorire l’occupazione che ritengo sia molto importante per il territorio soprattutto in anni difficili come quelli che stiamo vivendo” ha precisato l’a.d. della società. I dipendenti sono così diventati nel 2014 204. Tutti gli anni Seab stipula circa trenta contratti a tempo determinato di cui 5 o 6 si trasformano in tempo indeterminato. “Anche per far fronte alle richieste di nuovi servizi che arrivano da tanti comuni”.

Investimenti ridotti invece nel 2014 sul fronte dei mezzi. ”Buona parte della flotta, approfittando di condizioni di mercato eccezionalmente favorevoli, dato che nessuno acquistava, è stato rinnovato già l’anno scorso, con sensibili risparmi sia nella manutenzione che nel costo del carburante”.

Le spese di officina sono infatti diminuite dal 2012 al 2014 di poco meno di 200mila euro, e si sono consumati 11.876 litri di carburante in meno. “Nonostante l’aumento dei chilometri percorsi dovuto ai nuovi comuni acquisiti”.

Dal punto di vista dei costi applicati ai comuni l’incremento da parte di Seab è stato nel 2014 dello 0,7% e nel 2015, scenderà ulteriormente allo 0,3%. Davvero tanti i nuovi servizi attivati, che l’anno scorso hanno toccato ben 17 paesi, a cui se ne aggiungono 9 in questa prima parte del 2015, che si concluderà con altre  5 attivazioni e con sei già definite per il 2016. Tra le novità di maggior rilievo spicca naturalmente la Tariffa Puntuale già a regime a Cossato. “Che l’ha portata a superare il 70% della differenziata, a far risparmiare il 67% dei cossatesi e a conferire un milione di chili in meno in discarica. E sono pronto a scommettere che lo stesso accadrà per Biella e Gaglianico che hanno già preso questa strada”.

Forse meno evidenti ma comunque importanti i risultati raggiunti dalle Giornate del riuso, effettuate già da14 comuni, che hanno portato a risparmi e minori conferimenti in discarica.

Molto interesse tra gli amministratori ha suscitato l’annuncio dato da Belletti di aver: “Dopo essermi confrontato con i sindaci di Biella e Cossato, chiesto la ripartizione dei guadagni di Asrab, di cui deteniamo il 30%. Questo vuol dire disporre di 400mila euro all’anno che verranno interamente impegnati per favorire i comuni, migliorando i servizi senza aggiungere costi”.

E sempre in tema di servizi Belletti ha ricordato l’impegno portato avanti con la provincia per la pulizia delle strade, già effettuata sulla superstrada e sulla tangenziale di Mottalciata, e per il ritiro nella discarica di Masserano della terra delle frane che hanno colpito il Biellese.

Breve il dibattito a cui hanno preso parte il sindaco di Trivero Massimo Biasetti che ha riconosciuto a Seab di aver ascoltato il parere dei sindaci sulla sede, del sindaco di Salussola, Carlo Cabrio che ha chiesto lumi riguardo ai costi del call center, quello di Mongrando Tony Filoni che si è complimentato per l’occupazione. E’ intervenuta anche l’assesore di Candelo Lorena Valla, che ha chiesto lumi sul possibile utilizzo dei nuovi fondi per i comuni, e ha concluso il primo cittadino di Pollone Vincenzo Ferraris, ponendo l’accento sul possibile legame tra abbandoni e Tariffa Puntuale

Alla fine il bilancio è stato approvato senza voti contrari (astenuti Mosso, Trivero e Zubiena), mentre c’è stata unanimità per la nuova sede.

Tags: seab, biellese, assemblea dei soci, nuova sede

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia