Ignoti hanno incendiato una tovaglia e scritto Satana con la cera di una candela

Scritte sataniche sull’altare della chiesa

E' circolata velocemente la notizia della scritta inneggiante al diavolo comparsa in una chiesa. Giovedì sera alcuni ignoti hanno composto la parola "Satana" utilizzando un moccolo di cera dopo aver incendiato, fortunatamente solo in parte, una tovaglia c

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30-05-2014 alle ore 00:00:00.
scritte-sataniche-sullaltare-della-chiesa-560fc598e11e83.jpg
L'altare della chiesa di Occhieppo Inferiore (foto d'archivio)

E' circolata velocemente la notizia della scritta inneggiante al diavolo comparsa in una chiesa.

Giovedì sera alcuni ignoti hanno composto la parola "Satana" utilizzando un moccolo di cera dopo aver incendiato, fortunatamente solo in parte, una tovaglia che copriva l’altare.

L’ignobile atto è stato compiuto nella chiesa di Sant’Antonino, a Occhieppo Inferiore. A scoprirlo è stato il parroco, don Francesco Cappa, quando come tutti i giorni si è recato in chiesa per recitare il Rosario. Dopo l'iniziale spavento, non gli è rimasto che telefonare ai Carabinieri.

Ora i militari, dopo aver fatto tutti gli accertamenti del caso, stanno raccogliendo gli elementi necessari per cercare di dare un volto agli autori del grave fatto. Per ora nessuno si sbilancia o ha voglia di parlare, nemmeno lo stesso parroco. Resta da capire se il gesto sia stato compiuto da qualcuno che aveva semplicemente voglia di scherzare creando allarmismo, oppure se si tratti di qualche fanatico appartenente a sette sataniche.

Mauro Pollotti

Tags: scritte sataniche in chiesa, Occhieppo Inferiore, carabinieri

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia