Schianto in via Ivrea, 24enne all'ospedale

Lievemente ferita, è stata tenuta sotto osservazione

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-09-2016 alle ore 11:04:02.
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio in via Ivrea
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio in via Ivrea

Terribile schianto nel tardo pomeriggio di ieri in via Ivrea, all’altezza di Bergo Gomme.

Una ragazza di 24 anni residente in città è rimasta ferita ed è stata soccorsa dai carabinieri di Occhieppo e dai sanitari del 118. Dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, è stata accompagnata all’ospedale di Ponderano. Al "Degli Infermi è stata trattenuta in osservazionem, ma le sue condizioni non sono gravi.

Sta decisamente peggio, la sua Fiat Panda nera vecchio modello, tamponata da una Ford Focus grigia condotta da un 55enne marocchino, anch'egli residente a Biella. Stando a quanto ricostruito finora, la giovane biellese stava per svoltare nella stradina che porta a Città Studi, quando la parte posteriore della sua vettura è stata centrata in pieno.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia