Ha provocato disagi a numerosi pazienti

Scherzo di pessimo gusto: il cellulare del sindaco riceve le chiamate dell'ospedale

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10-01-2017 alle ore 09:36:38.
Scherzo di pessimo gusto: il cellulare del sindaco riceve le chiamate dell'ospedale 4
Scherzo di pessimo gusto: il cellulare del sindaco riceve le chiamate dell'ospedale 4

Chiamano l’ospedale di Vercelli, ma in realtà risponde il sindaco di Postua. Nessuno sbaglio, solo uno scherzo di cattivo gusto.
«Evidentemente qualcuno ha pensato di divertirsi con poco - interviene Maria Cristina Patrosso ex dirigente del laboratorio di genetica medica all’Ospedale Niguarda di Milano -. Tra il 27 e IL 28 dicembre ho ricevuto sul mio cellulare personale numerose chiamate di persone che volevano mettersi in contatto con l’ospedale di Vercelli». E Patrosso ha cercato di capire cosa stesse succedendo: «Ho contattato Google Italia e mi ha spiegato che qualcuno ha cambiato il numero di telefono dell’ospedale con il numero privato. Di per sé non è stato commesso alcun reato, ma ho comunque segnalato la cosa al comando dei carabinieri di Serravalle. Spero che sia fatta luce sulla questione, anche perché per molti è stato un disservizio».
Il sindaco ha risposto per quasi due giorni a continue chiamate di persone che avevano urgentemente necessità di comunicare con l'ospedale per visite. «Si è soprattutto impedito così ai cittadini l'accesso ai servizi sanitari interrompendo un pubblico servizio - riprende -. I carabinieri procederanno ad inoltrare la segnalazione alla polizia postale per le indagini necessarie ad individuare il responsabile». E’ stato appurato comunque che non si tratta di un errore: «E’ stato uno scherzo di cattivo gusto, qualcuno ha volontariamente cambiato il numero sulla piattaforma Google ben sapendo che sono medico. Il mio numero è conosciuto in paese - riprende -. E credo che qualcuno abbia voluto divertirsi, senza rendersi conto che non solo ha fatto un dispetto a me, ma di fatto ha arrecato anche un disservizio ai pazienti che avevano necessità di mettersi in contatto con l’ospedale di Vercelli». E cosa ha fatto il sindaco quando ha iniziato a ricevere le strade chiamate? «Alla prima chiamata pensavo a un errore, poi ho capito che qualcuno aveva voluto fare uno scherzo. Fanno tante paranoie sulla privacy, poi succedono queste cose».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia