Protagonisti un venditore ambulante africano e un marocchino

Scazzottata al Bar Stella

Oggetto del contendere una radiolina che il marocchino avrebbe preso, salvo poi negare prontamente

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26-10-2014 alle ore 00:00:00.
scazzottata-al-bar-stella-560fd4df34d563.jpg
Il marocchino protagonista della scazzottata mentre parla con i due agenti della polizia

Pugni e spintoni tra due extracomunitari ieri pomeriggio all'interno del Bar Stella di Biella.

Erano circa le 18, quando nel locale all'incrocio tra via Pietro Micca e via Amendola è entrato un venditore ambulante di orgine africana, che con modi estremamente gentili ha mostrato la propria merce agli avventori presenti al bancone. Successivamente si è spostato nella saletta adiacente, dove erano seduti tre extracomunitari di origine marocchina.

A questo punto, pare che uno dei tre clienti del bar abbia preso una delle radioline che il venditore ambulante stava mostrando agli altri due e che poi abbia però prontamente negato di averla presa. Sembrerebbe poi essersi spostato nel bagno del locale, probabilmente per nascondere lo stesso apparecchio, e che una volta tornato nella saletta abbia cercato di allontanare in malo modo il venditore.

Ne sarebbe dunque nata una colluttazione e pertanto gli altri clienti del bar hanno rischiesto l'intervento della Polizia.

Gli agenti sono subito intervenuti per sedare la rissa e per riportare la calma all'interno del locale. Nessun denunciato, ma il marocchino ha avuto la peggio nello scontro, tanto da dover ricorrere alle cure dei sanitari del 118.

Intanto, la radiolina oggetto del contendere è stata ritrovato da uno dei due poliziotti proprio nel bagno...

Tags: rissa, venditore ambulante africano, marocchino, bar stella, biella, Polizia

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia