Scappa dopo l'incidente, ma perde targa e paraurti

Quando i carabinieri si sono presentati a casa sua, lo hanno trovato ubriaco

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23-11-2015 alle ore 15:34:40.
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Dopo l'incidente, avvenuto ieri al confine tra Brusnengo e il Vercellese, ha pensato di dileguarsi. Peccato non si sia accorto di aver perso targa e paraurti.

Guai in arrivo per A.T., 38enne di Brusnengo. I carabinieri intervenuti sul luogo dell'incidente non hanno avuto difficoltà a risalire a lui attraverso la targa del suo veicolo. Poco dopo, quindi, si sono presentati a casa sua, dove lo hanno trovato. Aveva i sintomi tipici di chi ha bevuto. I militari dell'Arma, però, non gli hanno potuto contestare l'ubriachezza (l'uomo potrebbe anche aver consumato alcolici dopo l'incidente e non prima).

Tuttavia dovrà rendere conto della patente non più in corso di validità e del fatto di non essersi fermato dopo l'incidente.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia