Lutto

Rosazza piange la sua centenaria

Sabato è stato celebrato il funerale di Emilia Piaia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 16-12-2015 alle ore 19:01:31.
Emilia Piaia
Emilia Piaia

E' stato celebrato sabato mattina nella chiesa parrocchiale di Rosazza il funerale di Emilia Piaia, l’anziana donna scomparsa giovedì scorso all’età di 100 anni.

Emilia si è spenta serenamente in una camera della Casa del Sorriso di Andorno Micca dove si trovava ospite da soli sette mesi. La sua figura era molto conosciuta nell'alta valle del Cervo dove ha trascorso tutta la sua lunga esistenza.

Tra le tante brutte vicessitudini che la vita riserva, ad Emilia ne è toccata una particolarmente dura: rimase vedova all’età di 40 anni, quando il marito Tommaso Marino si spense a causa di un tumore. Lei non si perse d’animo, soprattutto perché aveva un grande compito da portare avanti, quello di crescere quattro figli all’epoca ancora molto piccoli.

Fra tanti sacrifici e molte diverse occupazioni riuscì a garantire benessere ai suoi piccoli, lavorando un po’ qua e là tra mestieri improvvisati, come fare il bucato per la gente del paese, consegnare la legna ed il fieno.

«La mamma era semplicemente eccezionale - spiega Iva -. Non posso che ricordarla come una persona estremamente protettiva. Ha sempre dato il meglio di se stessa per crescere noi figli. Erano tempi diversi da quelli di oggi, non c’era tanto benessere e ci si doveva accontentare di quel poco che c’era. E’ stata una mamma affettuosa e capace di insegnare e trasmettere i giusti valori».

Emilia, malgrado l’età era ancora in possesso di una totale lucidità: «Giovedì prima di morire ha ancora pranzato a mezzogiorno - conclude la figlia Iva -. Negli ultimi tempi, era diventata un po’ sorda e quindi non conduceva una vita sociale intensa, ma parlava e rispondeva senza esitare un attimo».


Emilia, ha lasciato nel dolore i figli Pia, Iva, Dina e Gianni.

 

Mauro Pollotti
paesi@nuovaprovincia.it

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia