Le lucciole italiane non hanno gradito l'arrivo di due giovani concorrenti albanesi

Rissa tra prostitute per il "controllo" del marciapiede

Rissa tra prostitute a Biella. Coinvolte due lucciole albanesi e quattro italiane, riportate alla calma da carabinieri e polizia municipale

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-02-2014 alle ore 00:00:00.
rissa-tra-prostitute-per-il-controllo-del-marciapiede-560fa67ed51523.jpg
Rissa tra sei prostitute per il controllo del marciapiede (foto di repertorio)

Si può dire che siano state delle "questioni di lavoro" a scatenare la rissa scoppiata ieri sera tra sei prostitute.

Le donne si sono messe a litigare violentemente in piazza San Paolo. Oggetto del contendere? Il posizionamento sul marciapiede di un distributore di benzina della zona.

La lite ha coinvolto due albanesi, di 31 e 32 anni, e quattro italiane di 45, 51, 59 e 64 anni. Le lucciole del posto probabilmente non hanno gradito la presenza delle due giovani dell’est e hanno intimato loro di andarsene. Invito rifiutato dalle due “colleghe”. Ne è nata una vera e propria rissa, sedata dall’arrivo dei carabinieri, allertati da alcuni residenti che avevano sentito le urla proveninte dal piazzale della stazione.

Sul posto sono quindi intervenuti i militari del Nucleo operativo radio e mobile di Biella e altre due pattuglie, una delle quali proveniente dalla stazione di Mongrando. Insieme a loro, c’erano anche gli agenti della polizia municipale, a loro volta impegnati a calmare gli animi.

La violenta discussione, iniziata verso le 22,30, si è conclusa definitivamente alle 23 senza lasciare gravi conseguenze. La più giovane delle donne, rimasta ferita, è stata soccorso dal personale del 118.

Tags: carabinieri, polizia municipale, Prostitute, Rissa, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 09-12-2017
Lo sfogo di un lettore : Riportiamo integralmente la protesta di un nostro lettore amareggiato e preoccupato per gli episodi di vandalismo che ripetutamente avvengono nel suo quartiere.
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia